A Monza il Bologna conclude una grande stagione

Termina con un passivo di 50 a 3, a Monza, la rincorsa allo scudetto per la Zaccanti Bologna 1928. Sotto una pioggia torrenziale le bolognesi si sono difese con ordine ed orgoglio, subendo nel primo tempo solo 3 mete e muovendo il tabellone con un piazzato di Williams. Nella ripresa al risultato ormai acquisito delle monzesi, il Bologna ha dato spazio a tutta quanta la panchina concludendo la partita con una linea di trequarti giovanissima, che includeva ben 4 under 18.
Nonostante i tanti cambi, le bolognesi hanno continuato a lottare su ogni pallone fino all’ultimo minuto, impedendo alla forte compagine monzese di prendere il largo nel punteggio.
Termina così a testa altissima la stagione delle rossoblù, che sono andate ben oltre gli obiettivi stabiliti all’inizio dell’anno.
Adesso, dopo qualche giorno di riposo, le ragazze si ritroveranno per continuare insieme in vista della stagione estiva.
L’ultimo appuntamento ufficiale della Zaccanti sarà l’11 giugno a Firenze, durante il quale le Fenici rossoblù proveranno a portare a casa un trofeo che concluderebbe nel migliore dei modi una stagione incredibile.

RUGBY MONZA 1949 – RUGBY BOLOGNA 1928, 50 – 3 (19 – 3)

Marcatori: 3 Mt Cammarano tr Magatti (M); 15 Mt Bollini tr Magatti (M); 19 cp Williams (B); 20 Mt Cammarano (M): II° tempo: 43 Mt tecnica Monza tr Magatti (M); 65 Mt Pillotti (M); 70 Mt Magatti tr Magatti (M); 74 Mt Magatti (M); 79 Mt Salerio tr Magatti (M).

Rugby Bologna 1928: 15 Genesini (Cap.); 14 De Luca; 13 Rovatti (64 Piva); 12 Colangeli (76 Nicotri); 11 Bussei (49 Giuliani); 10 Williams; 9 Vetrini (74 Bordoni); 8 Gardenghi (V. Cap); 7 Turco; 6 Gurioli (76 Misseri); 5 Mazzoni; 4 Morandini; 3 Grossi (53 Martins); 2 Baccarani (45 Castaldini); 1. Bentivegna. A disposizione: Neri, Giuliani. All. Allenatori: Cirri e Pirona.

entraincampo

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: