Asola chiude vincendo nettamente contro il Codogno

Motta & Rossi Rugby Asola – RC Codogno 40 – 13

Marcatori: p.t. 2′ mt. Cigala, 9′ c.p. Gasparini, 12 mt. Codogno n.t. 18′ mt. Sissa tr. Gasparini, 32′ c.p. Gasparini, 35′ c.p. Gasparini, 39′ mt. Celislami n.t. 40′ c.p. Codogno; s.t. 8′ mt. Cioli tr. Gasparini, 27′ mt. Codogno n.t., 40′ mt. Bandera tr. Gasparini

Motta & Rossi Rugby Asola: Boselli, Munoz, Bandera, Rubes, Legnani, Sissa, Gasparini, Malcisi, Celsilami, Tosi, Cioli, Bettoni, Guindani, Cigala, Tortelli. All. Zanini

RC Codogno: Baciu, Santagostino, Mussida, Visigalli, Azzali, Mozzani, Fontanella, Bosoni, Avancini, Pasqua Di Bisceglie, Zazzi, Spinola, Filios, Geroli, Sartori. Entrati nel s.t. Scano, Scrocchi, Rancati, Albanesi, Cunana, Beghi. All. Mozzani

Arbitro: Gajulete di Mantova

Certellini gialli: Tortelli e Bandera (Asola) 2 Codogno

Termina in crescendo il campionato del Motta & Rossi Rugby Asola che ottiene un’altra bella vittoria con bonus contro l’RC Codogno; al Messaggerie di Casalmoro, i ragazzi allenati da Zanini hanno giocato un ottimo match mettendo in difficoltà fin dall’inizio i lodigiani con un gioco di grande intensità, alternando azioni alla mano ad efficaci incursioni dei ball carrier. Dopo la mete iniziali del capitano CIgala e dell’apertura Sissa, i locali tengono a distanza gli avversari grazie ai calci di Gasparini; alla fine del primo tempo è il giovane Celislami a segnare la meta che mette fine alle speranze di rimonta del Codogno; nel secondo tempo una galoppata della seconda linea Cioli regala il punto di bonus agli asolani e, proprio al fischio finale, quinta meta messa a segno del centro Bandera che finalizza una azione personale di Rubes.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: