Asola perde in casa contro il Valle Camonica

Motta & Rossi Rugby Asola – Rugby Valle Camonica 7 – 12

Marcatori: 3′ mt. Pedersoli G. n.t., 6′ mt Abondio F. tr. Pedersoli E., 25′ mt. Boselli tr. Gasparini

Motta & Rossi Rugby Asola: Boselli, Gasparini, Bandera, Gandelli, Legnani (Munoz), Sissa, Solomon (Rubes), Cioli, Celislami, Bagozzi (Marcolini), Malcisi, Tosi (Petrelli, Guindani), Bettoni, Cigala, Tortelli. All. Zanini
Rugby ValleCamonica: Antonioli, Cabra, Pedersoli, Franzoni, Tina, Bardella, Franini, Faccanoni, Pedersoli, Cominotti, Abondio A., Abondio F., Domeneghini, Stocchetti, Piantoni. Entrati nel s.t. Prandini, Arienti, Gelmini, Bonetti, Baroni, Morelli. All. Romano

Arbitro: Berra di Mantova

Cartellini gialli: s.t. 20′ Rubes 22′ Bagozzi, 32′ Gasparini, 39′ Stocchetti.
Motta & Rossi Rugby Asola sconfitto al Messaggerie in match poco spettacolare ma combattutissimo. Il Valle Camonica capitalizza al meglio il vantaggio iniziale per portare a casa una importante vittoria mentre gli asolani possono recriminare per il pessimo avvio e per i cartellini gialli che l’hanno costretta in inferiorità numerica per buona parte del secondo tempo. Inizio shock con i nero-arancio che entrano in campo poco concentrati e subiscono 2 mete in 6 minuti, entrambe da azioni di maule. Gli asolani accusano il colpo e i bresciani sembrano insuperabili, ma la splendida meta del 17enne estremo Boselli, che semina gli avversari per 80 metri andando a marcare alla bandierina, cambia l’inerzia della partita; i Pirati hanno subito l’occasione per passare in vantaggio ma la meta di Sissa viene annullata per un “avanti”. Il match si fa intenso e duro, e nessuna della 2 squadre riesce a prendere il sopravvento; Cigala e compagni non demordono nemmeno in doppia inferiorità numerica ma il match si chiude con il risultato del primo tempo. Tra gli asolani brutti infortuni per Petrelli e Bagozzi.

MINIRUGBY

Ancora un importante concentramento Minirugby al Messaggerie del Casalmoro e ancora un’ottima prestazione dei piccoli atleti asolani, a testimonianza dell’importante crescita del settore affidato a Valeria Farina e Cristian Varini.
L’Under 8 per la seconda volta consecutiva vince il raggruppamento, davanti a Rovato e Lumezzane, con 2 vittorie ed un pareggio. Una vittoria un pareggio ed una sconfitta per l’under 10 che, in un torneo molto combattuto ed equilibrato, ottiene il secondo posto dietro al Rovato.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: