Buona la prima, Highlanders superano il Lainate 34 a 7 al “Comunale”

La “prima” di campionato va in archivio nel migliore dei modi, 5 punti e altrettante mete che regalano i primi sorrisi agli uomini di coach Fava e al numeroso pubblico accorso nel fortino giallonero. Il primo XV dell’anno di coach Fava propone il neo-capitan Cantarelli estremo, ali Cuoghi e Palladino con la coppia Minì-Idammou ai centri; Cerza e Abdellaoui la coppia di mediani, La Rocca in terza linea coadiuvato da Fassari e Ricciardi, Giberti con Roberto Casolari in seconda linea e Righi-Chiacchio-Ronchetti in prima linea. Bastano solo 7 minuti ai gialloneri per sbloccare il match, è Fassari a finalizzare un’ottima idea del mediano Abdellaoui e a varcare la linea bianca con un guizzo. Cerza trasforma dalla piazzola e allunga fino al 10-0 con un piazzato all’11esimo. La pressione degli Highlanders è costante e senza sbavature, i biancorossi lombardi sembrano spaesati e inermi davanti alla costante intensità del gioco formiginese. Roberto Casolari marca la sua prima meta dell’anno al 13esimo, poi è proprio il mediano Abdellaoui a allungare il divario. Siamo solo al 19esimo, dopo il grande impegno profuso i gialloneri rallentano e gli ospiti avanzano, finalizzando la loro pressione con una meta al 36esimo. Il terza linea Fassari decide di prendere il bonus con la sua seconda meta personale e il primo tempo si chiude sul 27 a 7. Il secondo tempo è combattuto ma meno spettacolare del primo, i gialloneri rallentano e i lombardi non riescono a impensierire l’ottima difesa degli Highlanders. Esordio assoluto per i nuovi Pisano (classe ’96), Marangoni (classe ’97) e il seconda linea Enrico Coppola, rispettivamente gli Highlanders #81, #82 e #83. Al 53esimo c’è gloria anche per il seconda linea Giberti che marca la meta della tranquillità.
Sugli altri campi Cernusco supera Rho 38 a 14 mentre i Lyons espugnano Monza 52 a 3.
Classifica: Lyons 5, Highlanders 5, Cernusco 5, Lainate 0, Rho 0, Monza 0.

HIGHLANDERS FORMIGINE – RUGBY LAINATE 34 – 7

TABELLINO: 7° meta Fassari (Cerza tr.), 11° piazzato Cerza, 13° meta Casolari R. (ntr.), 19° meta Abdellaoui (ntr.), 36° meta Lainate (tr.), 38° meta Fassari (Cerza tr.), 53° meta Giberti (Cerza tr.)

Cantarelli; Palladino, Idammou (62° Larocca), Minì, Cuoghi (40° Morano); Cerza, Abdellaoui (58° Marangoni); La Rocca (48° Flammia), Fassari, Ricciardi; Giberti (70° Coppola E.), Casolari R. (61° Pilla); Ronchetti (45° Pisano), Chiacchio, Righi.

unnamed-2

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: