Caimani, penalizzazione azzerata. Ora inizia il campionato

Caimani Rugby: Panizzi, Diallo, Torrelli, Wagenpfeil, Meneguzzo, Mezza, Cafarra, Ribaldi, S. Manghi, Nigrelli, Favagrossa, Davolio, M. Manghi, Chizzini, Novindi
Entrati: Parazzi, Bignardi, May, Bonfiglio, Sanfelici, Bini, Kipre

Cus Padova Rugby: Scagnolari, Pietrantoni, Lorini, Cagnin, Simioni, Decina, Gasparello, Fellet, Ballin, Bagagiolo, Scanferla, Gesuato, Kossoy, Frare, Andreis Stenwandter
Entrati: Piccolo, Socche, Cescon, Barbiero, Torresan, Frezza, Bortolami
Marcatori: 13’ m. Wagenpfeil, 40’ m. Meneguzzo tr. Mezza, 41’ m. Torrelli tr. Mezza
Risultato: 19-0
Note: 48’ Giallo per Wagenpfeil, 48’ Giallo per Pietrantoni, 60’ Giallo per Simioni
CAIMANI: ADDIO PENALIZZAZIONE, BENVENUTO CAMPIONATO
Gamboa:”Ora più che mai abbiamo bisogno di tutti i giocatori”
Vittoria in casa per i Caimani Rugby, che vincono col risultato di 19 a 0 contro Cus Padova, recuperando così totalmente la penalizzazione iniziale di -12.
Durante il primo tempo, i mantovani partono in quarta dando il meglio di sé: al 13’ va in meta Wagenpfeil, marcatura purtroppo non trasformata da Mezza. I Caimani, però, non si abbattono e continuano a imporre il loro gioco, dimostrandosi dominanti sul possesso. Al 40’ va in meta Meneguzzo, con trasformazione di Mezza.
Al 41’ meta di Torrelli, che porta i Caimani al risultato di 19-0 grazie alla trasformazione di Mezza. I padovani, però, nonostante i numerosi sforzi, non riescono ad avvicinarsi alla linea di meta avversaria per tutta la partita e tornano a casa sconfitti.
spiega coach Gamboa,

untitled

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: