Colorno vince la semifinale d’andata

Semifinale di andata play off promozione
HBS Colorno – Tossini Pro Recco 15 a 5 (Pt 3 – 5)
Marcatori. Pt 1’cp Eade, 12’m Gaggero. St 7’m Barbieri tr Eade, 32’m Magri
HBS Colorno: Bronzini (st 21’Magri), Slawitz, Castagnoli, Paletta (st 13’Terzi), Balocchi, Eade, Boccarossa (st 26’Ceresini), Scalvi, M.Modoni, A.Barbieri, Contini, Da Lisca, Sito (st 36’Brandolini), Baruffaldi (st 26’Buondonno), Copetti (st 33’ Goegan).
All: Mordacci
Pro Recco: Gaggero (st 33’D’Agostini), Neri, Tassara, Quintieri, Bisso, Agniel, Villagra, Cacciagrano (pt 27’Rosa), Regestro, Ciotoli, Metaliaj, Mastrolorenzo, Corbetta (st 30’Massone), Noto (st 15’Avignone), Bedocchi.
All: Villagra
Arbitro: Passacantando (AQ)
Assistenti: Boaretto (Frassinelle Polesine), Cusano (VI)
Quarto uomo: Lorenzetto (TV)
Man of the match: Michele Slawitz
Cartellini: giallo a D’Agostini 36’st

L’HBS VINCE LA SEMIFINALE DI ANDATA 15 A 5 (4 A 0)

Il primo atto va all’HBS per 15 a 5, appuntamento sul campo “Androne” di Recco domenica prossima. Calcio d’inizio battuto dall’HBS, recupero strepitoso, raggruppamento e calcio di punizione conquistato: il mancino di Eade sblocca il tabellino: 3 a 0. Reazione immediata dei liguri che vanno oltre la linea, ma Bisso è tenuto alto. Dalla mischia nasce il primo calcio in favore del Recco che opta per la touche, colornesi a difendersi sulla linea di meta. L’ovale è aperto al largo e i biancorossi difendono con precisione chirurgica, l’azione sfuma. Balocchi mette il turbo in rimessa, gli spazi si allargano, il Colorno c’è; troppi però i falli nei punti d’incontro e gli ospiti rifiatano. Svista dei locali in fase di possesso nei propri ventidue, gli “squali”mordono e allargano: Gaggero va in meta sulla bandiera al 12’: 3 a 5. Opportunità dalla piazzola per Eade al 16’, a lato. Supremazia ospite in mischia ordinata al 25’, calcio conquistato all’altezza dei ventidue, posizione angolata: Agniel spreca. Al 27’Recco perde uno dei suoi giocatori più rappresentativi; Cacciagrano, autore di 22 mete in questa stagione, lascia il “Pavesi”per un problema alla caviglia. Al 30’Eade sbaglia un altro piazzato. Anche Agniel sbaglia il piazzato al 34’. Bel “grillotalpa” degli ospiti al 39’, calcio da posizione centrale: palo di Gaggero. Equilibrio assoluto anche a inizio ripresa: gli “squali”ottengono una punizione da mischia ordinata, l’HBS manda la rolling maul successiva fuori dal campo. La partita entra nel vivo, Slawitz è strepitoso in difesa. Touche lanciata da Baruffaldi sui cinque avversari, rolling maul ben orchestrata e Andrea Barbieri capitalizza, Eade trasforma: 10 a 5 al 9’. Colornesi arrembanti in mischia ordinata, altro calcio guadagnato. Eade sbaglia ancora dalla piazzola al 19’. Altro calcio per i colornesi da mischia, è supremazia nel pacchetto in fase ordinata. Recco non molla e torna a rendere equilibrata la battaglia in mischia guadagnando un calcio al 27’. Michele Slawitz è una sicurezza, riparte dai propri ventidue con estrema eleganza, trova il varco al 32’e lancia in meta Magri: 15 a 5.

Meta-Magri-1024x400

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: