L’iniziativa “Il Rugby come stile di vita” consente, attraverso lezioni collettive organizzate da allenatori accreditati presso la F.I.R., di imparare a giocare a rugby a chiunque desideri farlo, senza alcun limite di età.

L’iniziativa ha, per un verso, uno scopo puramente didattico ed educativo ma, al contempo, ha anche un obbiettivo agonistico, ovverosia formare nuovi giocatori che, un domani, potranno scendere in campo con la squadra old rugby veneziana delle Mummie, che sin dal 1989 rappresenta la città lagunare in questa categoria.

Sulla base dei regolamenti della Federazione Italiana Rugby, non è, di fatto, possibile svolgere tale disciplina sportiva, in via agonistica, una volta raggiunto il 42esimo anno di età.
Esiste, tuttavia, una nutrita schiera di ex giocatori che, pur raggiunti tali limiti anagrafici, in virtù del regolamento “Golden Oldies Rugby” internazionalmente praticato possono accedere alla categoria “old rugby”, ovvero il rugby per gli over 35.
Se, per un verso, le squadre di old rugby proliferano, per altro verso, dette squadre sono per lo più squadre amatoriali composte da ex giocatori, ovvero da atleti che già conoscono la disciplina sportiva del rugby.
Di conseguenza, il neofita over 35 che desideri imparare “ex novo” questo sport, difficilmente ne avrebbe la possibilità.
Le lezioni collettive hanno cadenza bisettimanale ( mercoledì e venerdì sera dalle ore 20.00 alle ore 22.00 presso i campi da rugby comunali di via Monte Cervino, 43 a Favaro).
Per ulteriori info Luca 346.8671.690 oppure mummie.old@gmail.com