Continua la marcia della franchigia Terni-Rieti

Missione compiuta per la franchigia degli Arieti e dei Draghi che vince 32-11 in casa della Polisportiva Abruzzo e tiene il passo del Frascati capolista, vincente in casa del Tivoli 45-7. E domenica prossima l’attesissimo scontro diretto in casa del Frascati. I ragazzi di coach Alessandro Turetta segnano sei mete subendone solo una al termine di una partita giocata a sprazzi. Quando la franchigia gioca con ordine ogni azione porta alla segnatura. Buona la prova dei trequarti che segnano cinque mete. “Partita comunque molto confusionaria con avversari molto disordinati e fallosi nei punti di incontro” il commento di coach Turetta.

Under 16 non molla nel ko contro Firenze

Bella partita dei Draghi Under 16 che al campo di via del Cardellino contro Firenze mettono in campo una grande aggressività al servizio di una buona lettura tattica. Il primo tempo vede le due squadre in parità fino al minuto 16 dove gli ospiti passano in vantaggio. Si torna negli spogliatoi con il punteggio in bilico. Nel secondo tempo Draghi subito in attacco e a un passo dalla meta, ma la perdita dell’ovale propizia la ripartenza veloce dei toscani che intercettano e vanno a segnare. Terni continua a costruire ma non concretizza, e così la partita si chiude con la quarta sconfitta. “Un passo avanti fatto e fiducia ritrovata per il futuro” dice coach Andrea Pegoretti.

Camaleonti al sesto successo di fila

Ancora una vittoria per i Camaleonti dell’Under 14 che battendo il Perugia 24-0 a Borgo Rivo firmano il sesto successo consecutivo. Difesa eccellente e buonissimi placcaggi con ottima ridistribuzione. “Potevano fare meglio riguardo la salita e dovevamo stare più attenti nel rispettare i dieci metri. L’attacco è stato buono abbiamo fatto degli ottimi avanzamenti e c’erano sempre i sostegni pronti quindi un’ottima continuità ma potevamo accelerare di più in alcuni frangenti. Nel complesso è stata una grande partita da parte di tutte e due le squadre anche se oggettivamente abbiamo meritato più noi come si è visto alla fine nel risultato” è il commento del vice capitano Andrea Coppo, man of the match di giornata.

Under 12 in concentramento a Civita Castellana

Concentramento in trasferta per i piccoli draghi dell’Under 12. I ragazzi giocano a Civita Castellana contro Viterbo, Fiamme Oro e Civita Castellana. Iniziano bene nonostante il ritardo con cui comincia la partita. Vittoria nella prima partita contro Viterbo 7-4 con una bella prestazione ma con poca continuità nel secondo tempo. L’esatto opposto della partita successiva contro le Fiamme Oro in cui i rossoverdi iniziano il primo tempo sottotono prendendo 6 mete e facendone solo una. Cambio di atteggiamento nel secondo tempo dove invece in campo c’è tanta grinta e arrivano 4 mete contro 1 subita (4-7 risultato finale). L’ultima partita vinta 10-3 contro Civita Castellana è stata la migliore perché i ragazzi sono scesi subito in campo con il piglio giusto avendo anche tanta continuità fino alla fine della partita. Tante buone idee e tanta voglia di fare hanno caratterizzato questa mattinata. “Sono molto soddisfatta – dice coach Serena Settembri – peccato per i cali di tensione e di concentrazione che ci hanno influenzato durante le partite”.

unnamed-18

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: