Coppa Italia Femminile: Forlì e Ferrara prime a pari merito nella tappa di Pieve

Nella nona tappa di Coppa Italia, disputata a Pieve di Cento, le forlivesi dell’ ER LUX RF79 si aggiudicano la prima posizione pari-merito con il CUS Ferrara, dopo aver vinto 3 incontri e pareggiato con le estensi.
La giornata, andata in scena con la formula del girone unico a causa della rinuncia delle Pellerossa Rimini/San Marino, ha visto le romagnole affrontare nell’ordine il Ravenna, il Ferrara, il Pieve e l’Imola.
Nel primo incontro le forlivesi ci mettono un po’ ad ingranare e vanno in svantaggio dopo 4 minuti, ma la reazione è immediata e con le marcature di Homedje, Zajac e Piolanti la prima frazione si conclude 15 a 5 per le forlivesi. Il gioco è meno fluido del solito, ma con la doppietta di Lolli e la seconda marcatura di Homedje il RF79 prende il largo e la meta del Ravenna sullo scadere fissa lo score sul 30 a 10 per le forlivesi.
Il secondo match vede le ragazze di Coach Zuccherelli affrontare il Ferrara che passa in vantaggio dopo pochi secondi di gioco. Capitan Zajac pareggia immediatamente, ma la mischia forlivese soffre oltre modo e non riesce a dare palloni di qualità alla squadra. Farolfi in area di meta si “dimentica” di schiacciare la palla e la prima frazione si conclude 5 a 5. Ad inizio ripresa è ancora Zajac a marcare, ma la reazione del Ferrara è veemente con un uno-due micidiale che a tre minuti dalla fine porta sul 15 a 10 le cussine. Le forlivesi soffrono schiacciate a ridosso della propria linea di meta, ma sull’ultima azione è sempre Capitan Zajac che trova un varco e dopo aver corso per tutto il campo segna la meta del pareggio. Ai calci sia Farolfi che la calciatrice ferrarese centrano per tre volte i pali e l’incontro si conclude sul 21 pari.
Il terzo match con Pieve viene sbloccato da Baldacci dopo pochi minuti di gioco, ma le padrone di casa pareggiano immediatamente. Ci pensano Piolanti, Bellavista e Farolfi ad allungare prima del fischio di fine primo tempo che si chiude sul 20 a 5 per le BiancoRossoRosa. Ad inizio ripresa è subito Baruzzi a segnare di nuovo, mentre verso lo scadere del match Bellavista marca l’ultima meta forlivese per il 30 a 5 finale.
L’ultimo incontro con Imola non si gioca per la rinuncia delle imolesi e così ER LUX RF79 conquista la prima posizione con gli stessi punti del CUS Ferrara.
“Nonostante tutto abbiamo mantenuto la testa della classifica ed abbiamo portato a casa un risultato positivo” commenta il capitano forlivese. “Non abbiamo giocato il nostro miglior concentramento di stagione e di questo ne siamo consapevoli. Fra due domeniche giocheremo a Forlì l’ultima giornata prima delle Finali Nazionali e lavoreremo duro per non sfigurare davanti ai nostri tifosi”.

Formazione ER LUX RF79: Zajac (CAP), Lamberti, Homedje, Bellavista, Mengozzi, Lolli, Baruzzi, Leoni, Piolanti, Farolfi, Bartoletti, Baldacci.

Marcatori ER LUX RF79: Zajac 20 punti (4 mete), Farolfi 11 (1 meta, 3 trasformazioni), Homedje 10 (2), Piolanti 10 (2), Lolli 10 (2), Bellavista 10 (2), Baldacci 5 (1), Baruzzi 5 (1)

COPPA ITALIA TAPPA DI PIEVE DI CENTO
RISULTATI

Ravenna-ER LUX RF79 10-30
Imola-Pieve 0-20
Ravenna-Imola 20-5
ER LUX RF79-Ferrara 21-21
Pieve-ER LUX RF79 5-30
Ravenna-Ferrara 10-40
Imola-ER LUX RF79 0-20 (rinuncia Imola)
Pieve Ferrara 5-35
Ravenna-Pieve 10-20
Imola-Ferrara 0-20 (rinuncia Imola)

CLASSIFICA
Ferrara ed ER LUX RF79 17
Pieve 10
Ravenna 5
Imola 0

CLASSIFICA GENERALE
Ferrara ed ER LUX RF79 94
Imola 58
Pieve 52
Ravenna 44
Pellerossa 22

unnamed-347

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: