Benissimo le squadre del minirugby. Vincono la 14, la 20 e la prima squadra. A riposo la under 16.

Grande fine settimana per la Hafro/Carifvg Leonorso rugby Udine impegnata con l’under 14 nella giornata di sabato, con il minirugby, l’under 20 e la prima squadra nella classica domenica di sport all’insegna della palla ovale. Tutte le squadre hanno centrato la vittoria in un fine settimana da ricordare per l’en plein ottenuto.

Under 14 – Sabato presso i campi del Conegliano rugby la Leonorso CARIFVG Under 14 supera i pari età del Belluno 26 a 21. Partita gestita per tutto il primo tempo dalle giovani leve del 1999 e conclusasi nel secondo tempo dai più esperti del 1998. Sopra le righe Ging a estremo e capitan Migotto, assieme a Not alla mediana. Immancabili le segnature di Rizzi che fa il suo ingresso in campo a 15 minuti dalla fine. Al di là della vittoria il dato positivo da sottolineare è che per la prima volta quest’anno la squadra titolare era formata in gran parte dai ragazzi dell’annata 99 e da quelli che si sono iscritti quest’anno, e che questo gruppo durante tutto il primo tempo aveva giocato ad armi pari con Belluno, che in chiusura era riuscito a portarsi in vantaggio sul 14 a 7.

RISULTATO: CARIFVG Leonorso – Rugby Belluno 27 a 22.
METE: 2 Rizzi,1 Poz e Ging.TRASF: 3 Rizzi

Minirugby – Domenica ultimo concentramento del 2011 per il mini rugby, impegnato sui campi da rugby di Pieve di Soligo; i padroni di casa del Rugby Piave, Rugby Pordenone, Palla Ovale Isontina e Rugby Valdobbiadene sono state le compagini che la Leonorso ha affrontato nella fredda domenica veneta.I Leonorsetti trasportano in campo il buon lavoro svolto nella prima parte di stagione e l’obiettivo prefissato dai tecnici si consolida domenica dopo domenica, anche se il lavoro da fare resta comunque lungo. Positivi i risultati per tutte le categorie: la under 8 vince i due incontri disputati con i padroni di casa del Rugby Piave per 12 a 0 e con il Pordenone per 7 a 6 rimontando dallo 0 a 3 (meta-men: Carpi, Deganutto, Specogna, Francovich, Battiston); benissimo la under 10 che vince e convince nelle due partite disputate contro il rugby Piave, battuto per 10 a 3 (mete: 2 Molaro, Bianchini e Lo Cascio, 1 meta Carlesso, Marullo, Colamonica, Mosca) e contro il Pordenone per 8 a 2( 2 Carlesso, Molaro, Lo Cascio, 1 Bianchini, Pontarini,Marullo). Bene anche la under 12 che scivola nel primo scontro ma si rialza vincendo le altre  2 partite.

Vince e convince la HAFRO under 20 di Stefano Annibal e David Padovan, battendo il Rugby Fontana 27 a 22. “Grande primo tempo” – commenta un soddisfatto Annibal –“ottimo sostegno della squadra al portatore e un buon volume di gioco”. Nella ripresa cresce il Fontana, ma la Leonorso concretizza ancora e il risultato non è mail messo in dubbio. Note positive arrivano da Stefano Sironi e Giovanni Riccardi. “La squadra” – continua l’allenatore – “è formata da 30 giocatori tutti quanti con voglia di vincere, cosa dimostrata finalmente questa domenica: il duro lavoro paga sempre”.

RISULTATO: HAFRO Leonorso –Rugby Fontana 27 a 22.
METE: 2 Fabbro,1 Battaglia e Sironi. TRASF: 1 Ciprian.

SERIE C – Dopo tre settimane di sosta, la Hafro Leonorso Udine porta a casa la seconda vittoria consecutiva, sempre in trasferta, contro l’RCS Spilimbergo: 32 a 5 per la squadra udinese, capace di segnare 5 mete e portare a casa anche il bonus.
Il risultato finale é il giusto riconoscimento per la Hafro Leonorso, che a sprazzi ha mostrato un bel gioco, fatto di passaggi rapidi e precisi con pronto sostegno, con cui è riuscita a piegare le resistenze del fanalino di coda Spilimbergo, in paerticolare nel secondo tempo. C’è comunque ancora tanto da migliorare per la squadra di coach Vigna: troppi i momenti di gioco soliario e poco ragionato, che creano confusione nel gruppo e facilitano la difesa degli avversari. Le cinque mete fatte, però, fanno ben sperare per il girone di ritorno che andrà a iniziare la prossima settimana, prima della lunga sosta natalizia: “se il gioco intravisto in queste ultime due partite sarà ancora più efficace potremo togliergli belle soddisfazioni nel girone di ritorno, e provare a sconfiggere quelle squadre che ci hanno battuto precedentemente, a iniziare dal Montereale la prossima settima” commenta Lorenzo Bruno, dirigente della Prima Squadra.
Prossima settimana, domenica 18 dicembre, la prima del girone di ritorno: appuntamento alle ore 14.30 sul campo di San Michele al Tagliamento.

Tabellino:
Rcs Spilimbergo – Hafro Leonorso Udine 05-32 (1-5 mete)
Hafro Leonorso: Turello (Talotti), Piani, Mion (Dolzan), Narduzzi, Navarra, Panariello, Pitton (Burei), Morosanu, Colabelli, Basso (Del Fabbro), Casella, Del Zotto, Campese (Giordano), Peresano, Salviato. Coach Vigna Ne: Iacovissi, Causero.
Mete: Panariello (2),Turello, Del Zotto, Piani.
Trasformazioni: Navarra (2/5)
C.P: Navarra (1/1)

 

 

Tags: , ,