Esordio col botto per il Livorno U14

Esordio stagionale con il ‘doppia botto’ per il Livorno Rugby under 14. In casa, sul sintetico del ‘Maneo’, nella giornata di apertura del proprio campionato regionale, le due rappresentative di categoria biancoverdi hanno, secondo copione, vinto in modo largo, indiscutibile e perentorio i rispettivi incontri. Il Livorno 1 ha battuto il Cecina 35-12. La gara successiva, del Livorno 2 con il Bellaria Pontedera, si è ‘trasformata’ in amichevole: gli ospiti, presentatisi con soli 11 elementi, hanno perso a tavolino (20-0). Per far giocare i presenti, si è deciso di ‘prestare’ alla Bellaria quattro elementi (due per tempo). L’incontro, a senso unico, si è chiuso con l’affermazione dei labronici 97-0. Contro il Cecina in campo inizialmente De Rossi, Nannoni, Nicastro, Bradac, Cecconi, Lavorenti, Rossi, Gesi (cap.), Santuari, Piram, Amedeo Bianchi, Schillaci, Bruni. Entrati poi Pigliacelli e Freschi. Nella gara ‘amichevole’ con il Bellaria, utilizzati Quaglia (cap), Gioele Bianchi, Bernardini, Migli, Borgi, Gragnani, Lampugnale, Isozio, Volpi, Tavella, Tori, Vallati, Fava, Brusadin, Chierchia, Ferretti, e Lombardo. Al di là del valore degli antagonisti, i tre allenatori Massimiliano Ljubi, Stefano Gesi e Alessandro Gragnani sono soddisfatti del livello di gioco espresso. Oltre all’atteggiamento è piaciuta l’organizzazione in fase difensiva. La numerosa rosa (38 atleti a disposizione) consente di allenarsi sempre al meglio e da subito i ragazzi (nati negli anni 2003 e 2004) stanno lavorando con impegno. Già nella prossima settimana, l’asticella si alza: in programma una partita piuttosto dura contro Firenze: un buon banco di prova per testare la squadra biancoverde al termine del suo primo mese di lavoro. La stagione, che sarà caratterizzata fino a giugno da concentramenti zonali e tappe Superchallange, entra subito nel vivo.

unnamed-34

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: