Etruschi Livorno: il punto sulle giovanili

UNDER 8
Etruschini in grande evidenza nel raggruppamento (o concentramento che dir si voglia) della costa toscana andato in scena, in questa seconda domenica del mese di novembre, sul campo ‘Venturelli’ di Piombino. Sotto la guida degli allenatori-educatori Fulvio Incrocci, Mario Pracchia e Stefano Biagi, gli under 8 degli Etruschi (categoria relativa ai giovanissimi nati negli anni 2010 e 2011) hanno messo in vetrina giocate di qualità. Grazie all’ampia rosa a disposizione, i tre tecnici labronici hanno schierato due squadre: il ruolino globale è di sette vittorie ed una sconfitta. Il bottino di mete realizzate è ingente, ma ben più del numero delle marcature messe a segno, il dato saliente della giornata è relativo alla crescita di tutti gli atleti. Evidentemente il lavoro svolto dalla società verde-amaranto nel proprio vivaio sta portando frutti concreti. Nella squadra degli Etruschi ‘1’, utilizzati Adriano Paolo Biagi, Andrei Ciuperca, Mattia Dell’Unto, Valentino Ferro, Karim Niang e Cristian Ricci. La formazione ‘1’, nel corso del raggruppamento, ha superato gli Amatori Cecina 8-1 (ogni meta un punto), lo Scarlino 9-1, i locali dell’Etruria Piombino 6-0 ed il Grosseto 7-0. Nella squadra degli Etruschi ‘2’ sono stati schierati Alessandro Brunelli Felicetti, Samuele Michel, Ryan Romano, Nathan Ferri, Gregorio Guidi, Tommaso Incrocci, Pietro Potenza. In rapida successione successi su Scarlino 5-4, sul Grosseto 4-2 e sull’Etruria Piombino 6-1 e sconfitta con gli Amatori Cecina 2-5.
 
UNDER 10
In terra maremmana, gli Etruschi Livorno under 10 (atleti nati negli anni 2008 e 2009) hanno pienamente confermato le proprie qualità di primo ordine per la categoria: doti già messe in evidenza, in precedenza, nei primissimi appuntamenti ‘ufficiali’ della stagione. In questa domenica di metà novembre, sul campo di via Lazzaretti, a Grosseto, i giovani atleti verde-amaranto, sotto la guida degli allenatori-educatori Carlo Ghiozzi, Nicolas Borella e Federico De Robertis hanno ottenuto, nel raggruppamento della costa toscana, due successi ed una sconfitta. Superato per 6-0 (ogni meta un punto) il Cecina, battuta per 6-4 la mista Grosseto-Scarlino e perso per 4-8 con il Piombino. Nei concentramenti (o raggruppamenti che dir si voglia), propri del settore propaganda, gestiti ed organizzati dal comitato toscano della Fir, non si va a stilare una vera classifica. L’importante, per i giocatori, è maturare significative esperienze e crescere. Da questo punto di vista, indipendentemente dai risultati registrati nell’arco delle tre mini-gare giocate, i conti, in casa Etruschi, tornano. Tutti gli elementi della formazione labronica stanno migliorando a vista d’occhio, sotto ogni aspetto. I tre allenatori-educatori non nascondono la propria soddisfazione per il livello tecnico raggiunto. Gli atleti verde-amaranto di scena a Grosseto: Alex Bernini, Maurizio Biagi, Francesco Guantini, Tommaso Del Secco, Matteo Nuti, Ryan Peruzzi, Filippo Consani, Matteo Parenti.
 
UNDER 12
Sul campo ‘Lodigiani’ di Firenze è andato in scena, nel pomeriggio di sabato 11 novembre, un raggruppamento di alto livello per la categoria under 12. Un raggruppamento (o concentramento che dir si voglia) ricco di soddisfazioni per l’agguerrita rappresentativa degli Etruschi Livorno, capace di chiudere l’evento imbattuta, con un brillante ruolino di tre vittorie ed un pareggio. Al cospetto di formazioni di buon livello, i giovanissimi verde-amaranto (nati negli anni 2006 e 2007) hanno giocato le loro quattro migliori gare della stagione. E’ evidente come il lavoro svolto nel corso delle sedute settimanali, condito con la serietà di questi piccoli-grandi rugbisti, stia portando frutti concreti. I due allenatori-educatori Francesco Consani e Daniele Campani sono soddisfatti del livello raggiunto. Le cinque formazioni al via del raggruppamento effettuato nel capoluogo gigliato hanno dato vita ad un girone all’italiana: ogni squadra ha disputato quattro gare ciascuna lunga 14′ (due tempi da 7′). Gli ‘Etruschini’ hanno battuto il Firenze ‘1’ , i Lions Amaranto Livorno e i Puma Bisenzio. Rocambolesco – e sostanzialmente giusto – il pareggio colto contro il Firenze ‘2’. Sabato prossimo i verde-amaranto torneranno a Firenze, sia per giocare (con ben due rappresentative) un simpatico torneo, sia per assistere al prestigioso test-match in programma allo stadio ‘Franchi’ tra Italia e Argentina. Questi giovanissimi atleti vogliono crescere con i sani principi propri della palla ovale… L’elenco degli ‘Etruschini’ grandi protagonisti al campo ‘Lodigiani’ (guarda caso è l’impianto attiguo al ‘Franchi’): Campani, Merlo, Consani, Papucci, Perciavalle, Giusti, Parziale, Sgherri, Savi, Perciavalle, Sangiorgi, Melani.
 
 

Tags: , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: