Etruschi Livorno U6 eccezionali a Treviso

Non ha fatto la figura del vaso di coccio in mezzo ai vasi di ferro. Tutt’altro. Pur confrontandosi con le maggiori potenze del rugby nazionale (e addirittura internazionale), la rappresentativa degli Etruschi Livorno under 6 ha ottenuto un risultato eccezionale. I giovanissimi verde-amaranto affidati alle cure degli allenatori-educatori Stefano Biagi e Davide Franceschi hanno chiuso al tredicesimo posto il prestigiosissimo torneo al prestigiosissimo Trofeo Topolino, 38° Torneo Mini Rugby “Città di Treviso” (peraltro un evento a numero chiuso), disputatosi nello scorso fine settimana. Nella categoria under 6, riservata cioè a bambini nati negli anni 2010 e 2011, ben 80 le squadre iscritte. Gli ‘Etruschini’ hanno dunque ‘fatto tredici’: un risultato favoloso, nettamente superiore alle previsioni della vigilia. Una ‘meta’, che dà lustro ad una società in chiara crescita. Una società che sta investendo tante energie nel proprio settore propaganda. Per i piccoli-grandi atleti labronici, i giorni trascorsi in terra veneta sono stati esaltanti e indimenticabili. Sul piano agonistico, le fatiche sono iniziate sabato 14. Le 80 squadre sono state divise in 10 gironi di 8 formazioni ciascuno. I livornesi, nella mattinata, hanno dapprima pareggiato 3-3 (ogni meta un punto) con il Varese, poi hanno vinto 2-1 con il Modena e liquidato 6-0 l’Experience School. Nel pomeriggio altri due larghi successi, con il Casale 6-1 e con il Cus Pavia 11-1. La sconfitta rimediata nell’ultima partita del girone contro il Mogliano ha tolto la possibilità di chiudere addirittura in prima posizione ed ha proiettato i verde-amaranto nel girone dei secondi (dall’undicesimo al ventesimo posto). Nella mattinata di domenica mattina, affermazione con il Sesto San Giovani 3-2, sconfitta con il Vendramin 1-4 e, per concludere due vittorie (con il Cernusco 4-1 e con le Querce 3-2). In tutto 7 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte. Scusate se è poco: al torneo – ribadiamo – erano presenti le maggiori realtà della palla ovale italiana ed alcune importanti squadre provenienti dall’estero.. I giovanissimi Etruschini: Tito Franceschi, Diego Gennari, Cristian Ricci, Iacopo Livigni, Mitia Grieco, Alessandro Brunelli Felicetti, Karim Niang, Valentino Ferro.

unnamed-379

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: