Firenze Rugby: segnali positivi dall’ultimo test pre-campionato dell’Under 18

Firenze, Ruffino Stadium “Mario Lodigiani” – domenica 8 ottobre
Under 18 – Amichevole
Toscana Aeroporti I Medicei – FTGI I Borbonici: 34 – 0 (12 – 0)

Marcatori: p.t. 6′ m Fissi nt (5-0), 35′ m Raimo tr Almansi (12-0); s.t. 20′ m Sulli nt (17-0), 27′ m Boschi tr Campolucci (24-0), 32′ m Izzo nt (29-0), 35’m Raimo nt (34-0).

Toscana Aeroporti I Medicei: Almansi, Biagini, Bonaccorsi, Boschi, Campolucci, Casaretti, Cendali, Chiti R., Cini, Di Miscio, Di Puccio, Elegi, Fialà, Fissi, Izzo, Metti L., Michelagnoli, Peduto, Querci, Raimo, Sassi, Scalise, Sestini, Sulli, Touires.
All. Sorrentino

Il precampionato dell’Under 18 si chiude con un bel confronto sul verde del Ruffino Stadium Mario Lodigiani con la nuova franchigia partenopea dei Borbonici, formata dall’unione di Amatori Rugby Torre del Greco, Partenope Rugby e Sacro Cuore Pompei.
L’incontro è stato giocato a viso aperto dalle due formazioni: da una parte i toscani, attenti ad affinare i meccanismi dei vari reparti, e dall’altra i campani, squadra assemblata da poco tempo e pertanto alla ricerca del migliore affiatamento ma non per questo meno combattiva e vogliosa di ben figurare.

Buon avvio di partita per i Medicei che grazie ad una buona organizzazione degli avanti portano in meta Fissi, che apre le segnature.
Bella reazione degli ospiti, che per lungo tratto pressano la difesa avversaria; il primo tempo corre via veloce con il match in equilibrio ma sempre vivace.
Sull’ultima azione prima dell’intervallo i Medicei, cinicamente, trovano il varco giusto per la meta di Raimo che, con la trasformazione di Almansi, porta il punteggio sul 12 a 0 per i padroni di casa.

I biancazzurri partenopei tengono bene il campo per una buona metà della seconda frazione, fino alla meta di Sulli che al 20′ riesce ad involarsi sulla fascia sinistra.
Nell’ultimo quarto d’ora i Medicei approfittano del calo degli ospiti per arrotondare il punteggio grazie alle segnature di Boschi (trasforma Campolucci), Izzo ed ancora Raimo.
Fin troppo pesante il 34 a 0 finale per i Borbonici che hanno tenuto testa egregiamente ai Medicei.

Il terzo tempo è poi l’occasione giusta per far festa insieme e rinsaldare questa nuova amicizia rugbystica.

 

Tags: , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: