Formigine perde di misura contro la capolista Jesi

La capolista Jesi vince e porta a casa 4 punti, gli Highlanders giocano forse la miglior partita della stagione dato che a 300 secondi dalla fine erano addirittura avanti. Partita veramente bella e combattuta al “Latini” di Jesi. I padroni di casa partono a tutta, al 9° sono già a + 12 colpa di due distrazioni della difesa formiginese. Fassari accorcia, Jesi allunga ancora, una meta di Cocconcelli alla mezz’ora tiene ancora viva la partita. I biancoverdi marchigiani iniziano la ripresa all’arrembaggio marcando la meta del bonus, ma prima Cerza poi Abdellaoui confermano che gli Highlanders sono in gran giornata. Al 75° la meta di Idammou pareggia i conti, Cerza porta gli Highlanders a + 2 ma a tempo scaduto Jesi marca la meta del sorpasso.
Sugli altri campi Gran Sasso cede a Imola 27 a 15 mentre Macerata espugna Forlì 28 a 20.
Classifica: Jesi 31, Macerata 26, Imola 19, HIGHLANDERS 12, Forlì 9, Gran Sasso 4.

RUGBY JESI – HIGHLANDERS FORMIGINE 34 – 32

TABELLINO: 5° meta Jesi (ntr.), 9° meta Jesi (tr.), 25° meta Fassari (ntr.), 28° meta Jesi (tr.), 34° meta Cocconcelli (Cerza tr.), 42° meta Jesi (tr.), 48° piazzato Cerza, 53° meta Abdellaoui (Cerza tr.), 67° piazzato Jesi, 68° meta Idammou (Cerza tr.), 75° piazzato Cerza, 79° meta Jesi (ntr.).

Cantarelli (40° Martino); Idammou, Cocconcelli, Minì, Carbone; Cerza, Abdellaoui; Fassari, Poli (67° Borrelli), Ricciardi; Giberti, Borsari (48° La Rocca); Zanoli (52° Flammia), Chiacchio, Ronchetti (40° Righi).

A DISPOSIZIONE: Cuoghi, Palladino.

unnamed-202

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: