Frascati vince a Pescara

E’ arrivata al secondo tentativo la prima vittoria stagionale della serie C1 del Rugby Frascati Union 1949. La formazione allenata da Sebastian Caffaratti e da Luca Corona ha battuto per 25-15 il Pescara nel match giocato in terra d’Abruzzo e ha così “riscattato” il k.o. dell’esordio casalingo contro la Capitolina. «Abbiamo affrontato un avversario di buon livello, allenato da un tecnico come Carlo Centofanti che è stato giocatore di serie A e che tra l’altro ha giocato anche a Frascati. Nel primo tempo il Pescara ci ha dato tanto filo da torcere soprattutto sulla mischia chiusa, ma nel secondo i nostri ragazzi hanno iniziato a giocare in maniera più fluida senza “adeguarsi” agli avversari e siamo riusciti a far nostra la vittoria: un successo prezioso dopo la sconfitta con la Capitolina». Significativo l’ingresso in campo a una ventina di minuti dalla fine del capitano del Rugby Frascati Union 1949 Daniele Salvatori che aveva rimediato un infortunio al costato nel corso del match precedente. «Ha dimostrato uno spirito di gruppo e di sacrificio non indifferenti e il suo ingresso, assieme al contributo di Toccacieli, ha fatto sicuramente bene alla squadra, nonostante si sia dovuto districare in seconda linea». Lo staff tecnico del primo XV tuscolano voleva una risposta dopo il match con la Capitolina. «Il debutto non era andato male, ma nemmeno particolarmente bene e quindi eravamo curiosi di capire la reazione della squadra». Domenica il Rugby Frascati Union 1949 torna a giocare tra le mura amiche. «Affronteremo Civitacastellana (inizio ore 15,30, ndr), formazione reduce da un importante successo con L’Aquila – sottolinea Corona – Sarà una sfida complicata, soprattutto per il reparto degli avanti, ma in generale loro hanno una buona squadra e ci sarà da sudare». Sugli obiettivi di questa prima fase di campionato, Corona è ancora più esplicito di Caffaratti che aveva parlato di un piazzamento tra le prime tre per partecipare alla “poule promozione”. «A livello personale cerco sempre di puntare al massimo, credo che questa squadra abbia le potenzialità per fare molto bene».

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: