Frassinelle regge per cinquanta minuti, poi è il Rovigo a vincere

Partita senza significato per la classifica quella giocata oggi a Rovigo tra il Rugby Frassinelle e i Bersaglieri rossoblu, necessaria solamente per rispondere a una necessità regolamentare che prevede un minimo di partite disputate per omologare il campionato.
Il tecnico Dardani ha avuto a disposizione una formazione rimaneggiata, cosa che ha comunque permesso al quindici gialloblu di giocare a testa alta e alla pari per gran parte dell’incontro. Il punteggio finale recita un netto 36 a 12 per il Rovigo. Vittoria sicuramente meritata per i Bersaglieri, frutto di una superiorità evidente negli ultimi venti minuti, quando, parole del tecnico Dardani, “loro hanno dimostrato di avere molta più birra in corpo dei miei, la differenza di forma fisica era lampante”. Il punteggio era fermo sul 12 a 10 per il Frassinelle al quindicesimo del secondo tempo, poi le luci per gli ospiti si sono irrimediabilmente spente. Il tecnico dei gialloblu ha dato spazio a tutta la panchina, la partita è stato un test di ritmo gara in vista dello scontro decisivo del 23 Aprile contro il Monselice in trasferta. La partita deciderà in pratica il raggiungimento del secondo posto per il Rugby Frassinelle, l’obiettivo dichiarato a inizio stagione.

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: