Fulgida Etruschi Livorno domenica a Cortona

Per la Fulgida Etruschi Livorno è solo la prima partita ufficiale, ma è già un test delicato, che potrebbe indirizzare la stagione in una certa direzione. La formazione labronica, nel quadro della seconda giornata del torneo di C2, girone toscano 1, renderà visita in questa terza domenica d’ottobre (calcio d’inizio alle 15,30) alla Clanis Cortona. La squadra verde-amaranto, domenica scorsa, ha osservato un turno di riposo, mentre i cortonesi hanno giocato – e perso nettamente – sul terreno del Rufus San Vincenzo. La Clanis, al pari di Bellaria Pontedera e Le Sieci, sta scontano 4 punti di penalizzazione, per il mancato allestimento, nella scorsa annata, di squadre under obbligatorie. Alle porte di Arezzo, la Fulgida proverà ad alzare la voce. La rosa livornese, affidata da questa stagione a coach Daniele Conflitto, è composta in gran parte da giovani e giovanissimi. Squadra con buone potenzialità per la categoria. Le amichevoli estive hanno fornito indicazioni positive, ma un conto sono le gare d’allenamento, un altro sono le partite con i punti in palio. Conflitto deve fare a meno degli avanti Recchi e Consani. Servirà, da parte della mischia, una prova ricca di contenuti. Il pacchetto cortonese è solido e può esaltarsi fra le mura amiche, in un campo dalle dimensioni ridotte. Servirà alla Fulgida grinta e lucidità. Cominciare con il piede giusto, con un risultato positivo in trasferta, darebbe ai verde-amaranto quintali di fiducia e di ottimismo. E’ solo la prima gara di campionato, ma è già un incontro spartiacque.

 

untitled

 

Tags: , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: