Fulgida Etruschi Livorno perde con il Lucca

Ci vuole tempo. Il processo di crescita dei tanti giovani inseriti  sconfitte. Sette giorni dopo il severo stop di Cortona, la squadra verde-amaranto allenata da Daniele Conflitto ha perso, nel suo debutto casalingo, contro il Lucca 5-24 (1 meta a 4). In sostanziale equilibrio la lotta in mischia ed il numero di palloni a disposizione. Il problema è che gli ospiti, pur senza ricorrere ai fuochi d’artificio, hanno concretizzato le opportunità costruite, mentre i padroni di casa hanno sprecato le proprie ghiotte occasioni d’attacco. La meta del tallonatore Borella giunta a metà ripresa non è stata sufficiente per muovere la classifica. La Fulgida – che ha osservato già il suo turno di riposo – occupa ora solitaria l’ultima posizione in graduatoria. Questa la situazione dopo tre giornate (fra parentesi le gare disputate): Rufus San Vincenzo (3) 15; Mugello (3) 9; Gispi Prato (2) e Lucca (2) 5; Sieci* (2) 4; I Medicei Firenze ‘C’ (3) e Bellaria Pontedera* (3) 2; Cortona* (2) 1; Fulgida Etruschi Livorno (2) 0. *Sieci, Bellaria e Cortona scontano 4 punti di penalizzazione. Domenica prossima i labronici renderanno visita ai fiorentini dei Medicei ‘C’. Sul terreno amico ‘Tamberi’, sotto un cielo grigio, i livornesi hanno disputato una gara grigia. Contro un avversario, il Lucca, determinato, ma non certo irresistibile, i livornesi hanno fatto fatica. Primo tempo chiuso sullo 0-12 (0 mete a 2). In avvio di ripresa, ulteriore allungo dei lucchesi (0-17). Sussulto d’orgoglio della Fulgida e meta di forza di Borella: 5-17. La speranza di raccogliere almeno il punticino relativo al passivo inferiore alle otto lunghezze viene soffocato dalla quarta meta degli ospiti. Le difficoltà per i verdeamaranto, in questo scorcio iniziale di stagione, erano da mettere in preventivo. L’importante è continuare a lavorare in modo intenso nel corso della settimana e far tesoro degli errori commessi. L’esperienza, nei campionati seniores, non si compra al supermarket: le possibilità di migliorare la qualità del gioco e dei risultati non mancano certamente. Lo schieramento battuto dal Lucca: Compiani; Sanacore, Amadori, De Robertis, Maraviglia; Mazzocca, Consani; Ruffino, Giordano, Donatini; Petrantoni, Bonuccelli F.; Fusco, Borella, Trinca. Entrati nel corso della ripresa: Bonuccelli A., Sheu, Peruzzi, Papini, Guiggi e Bartolini.

dsc_0557

 

Tags: , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: