Giacobazzi Modena, vittoria e salvezza con Firenze

I biancoverdeblù regalano un tempo ai toscani, poi nella ripresa infilano cinque mete e possono festeggiare la salvezza matematica

Tabellino:
Giacobazzi Modena Rugby 1965-Firenze Rugby 1931 27-24
Marcature: 12’ meta Comizzoli tr Petrangeli, 35’ cp Petrangeli; 44’ meta Venturelli M. tr Marzougui, 51’ meta Rovina nt, 58’ meta Rios tr Petrangeli, 64’ meta Furghieri nt, 70’ meta Martines nt, 74’ meta Utini nt, 80’ meta Meroni tr Petrangeli.
Giacobazzi Modena: Utini; Marzougui (75’ Esposito), Lanzoni, Orlandi, Martines (70’ Patera); Catellani, Rovina; Venturelli M., Venturelli L., Furghieri (77’ Salici), Stachezzini (57’ Cojocari), Ghidoni (57’ Maccaferri); Faraone, Gibellini (52’ Milzani), Rizzi M. (76’ Ridolfi). All. Ogier.
Firenze: Petrangeli; Comizzoli (Marucelli), Rios, Semoli, Favilli (Santoni); Mené, Elegi; Ben Taleb, Vignoli, Serantoni; Ciampa (Ambrosio), Guariento; Santi (Kapaj), Meroni, Piccioli (Valerio). Non entrati: Formichi, De Sanctis. All. Cerchi.
Arbitro: Acciari (Perugia).
Note: Spettatori 400 circa. Ammoniti: 51’ Vignoli (Firenze). Calci Modena: Marzougui cp (0/2), tr (1/5), Firenze: Petrangeli cp (1/1), tr (2/2). Risultato primo tempo: 0-10. Punti conquistati in classifica: Modena 5, Firenze 1.

Un primo tempo da comparsa, una ripresa da dominatrice e il Giacobazzi Modena Rugby si regala un altro anno in serie B. Obiettivo salvezza raggiunto per la squadra di Ogier, che a Collegarola vince 27-24 con Firenze e tiene viva la striscia di vittorie di fila, oggi salita a quattro.
Nemmeno un minuto di gioco e il Giacobazzi ha l’occasione per passare in vantaggio, ma Marzougui non trova i pali dalla piazzola. I dieci minuti iniziali sono nel segno dell’equilibrio, poi al 12’ arriva l’episodio che spacca la partita ed è favorevole agli ospiti, con Comizzoli a siglare la prima meta del match. Sotto un po’ a sorpresa, il Giacobazzi subisce l’iniziativa dei toscani per tutto il primo tempo. Il piazzato di Petrangeli chiude la prima frazione sul 10-0.
Gli spettri della prima frazione spariscono al 44’ con la prima meta biancoverdeblù firmata Marco Venturelli e trasformata da Marzougui, che dà inizio alla rimonta completata 7 minuti dopo dalla meta di Rovina. La gara sembra in discesa, invece il Firenze, alla ricerca di punti salvezza, trova il controsorpasso con Rios, che schiaccia in meta l’ovale del nuovo vantaggio al 58’. Con 20 minuti ancora a disposizione la squadra di Ogier si butta in avanti per ribaltare ancora una volta il punteggio e in 10 minuti, tra il 64’ e il 74’, costruisce la vittoria. Prima Furghieri, al termine di una bella azione alla mano, poi due discese in solitaria di Martines e Utini fanno calare il sipario sul match, mettendo il sigillo sulla quarta vittoria di fila del Giacobazzi. Nel recupero Meroni segna e fa incassare ai toscani il bonus negativo, fissando il tabellone 27-24.

Serie B (girone retrocessione, poule 1), Risultati 7a giornata: Florentia-Bologna 1928 31-26 (5-1), Giacobazzi Modena-Firenze 27-24 (5-1), Reno Bologna-UR Tirreno 45-0 (5-0).
Classifica: Giacobazzi Modena 27, Reno Bologna 25, Bologna 1928 22, Florentia 17, Firenze 12, UR Tirreno 6.
Prossimo turno, 8a giornata (10/4/2016): UR Tirreno-Bologna 1928, Firenze-Florentia, Reno Bologna-Giacobazzi Modena.

unnamed-154

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: