Giovanili Lyons Piacenza: vittoria per l’under 18, sconfitte under 16 elite e territoriale

lyons-u16

UNDER 16 ELITE

LYONS VALNURE – U. S. FIRENZE: 12 – 17
Lyons: Azzalini, Ugolotti, Cuminetti, Baiocco, Cavassi, Mori, Solenghi F., Castagnola (cap.), Di Masi, Solenghi T., Mazzoni, Bongiorni, Profiti, Molina, Oppizzi A, Moretto, Tumminello, Maserati, Cirillo, Zanasi.
Mete: Molina, Mori.
Trasformazioni: Mori 0/1, Cuminetti 1/1.

UNDER 16 REGIONALE

MODENA – LYONS VALNURE: 12 – 5
Lyons: Guagnini, Libelli, Opizzi D., Zanon, Coletti, Tavelli, Losi (cap.) Maggi, Dene, Repetti, Perli, Bonatti, Monzani, Russo, Espinoza, Armelloni, Bart CobbaH, Razzini.
Mete: Libelli.
Trasformazioni: Tavelli 0/1.

Giornata amara per le formazioni dell’U16 per aver mancato un risultato che era alla loro portata. La partita con il Firenze è stata una battaglia segnata da diversi cartellini gialli e da uno rosso, decisa da due incertezze difensive che hanno aperto larghi spazi al Firenze. Non è trascorso un minuto che il Firenze marcava la prima meta. I ragazzi hanno saputo reagire e contrastare gli avversari, arrivando caparbiamente alla meta del pari. Gli allenatori hanno provato a rivedere i ruoli e rispetto alla partita con il Prato si è vista una squadra ben disposta e organizzata, anche se nella seconda meta il Firenze ha saputo approfittare di un riposizionamento difensivo errato. Nonostante il maggior possesso di palla e la pressione costante, ai giovani leoni è mancata la lucidità e la capacità di trovare il varco tra le maglie di un fin troppo aggressivo Firenze, che per gran parte del secondo tempo ha giocato in inferiorità numerica. C’è da lavorare per migliorare, ma la sfida di domenica ha dimostrato che i ragazzi sono scesi con la voglia di fare. A Modena l’U16 ha commesso troppi errori gratuiti che alla fine non hanno fatto tornare i conti. Troppe le palle cadute dalle mani, troppa la fragilità sui punti d’incontro. I giovani leoni, soprattutto nel secondo tempo, non hanno saputo concretizzare con una meta il dominio territoriale e gli avversari hanno saputo approfittare delle poche occasioni offerte.

 

 

UNDER 18

LYONS – MODENA 2: 43 – 10
Lyons: Efori Federico, Beltramini Alessandro, Via Giovanni, Aguiari Riccardi, Bonetti Tommaso, Spezia Luca, Dal Capo Mattia, Lekic Miralem, Brigati Lorenzo, Monsoni Riccardo, Nicolini Guglielmo, Hoxha Olgert, Di Stefano Cristian, Borghi Riccardo, El Yousfi Hamza. A disp: Tasha Mentor, Dhima Claudio, Caruso Davide, Rossi Matteo, Integlia Omar, Molinari Dario, Stocchi Nicolò.
Mete: Aguiari 1, Brigati 1, Beltramini 1, Hoxha 1, El Yousfi 1, Efori 1, Nicolini 1.
Trasformazioni: Aguiari 4/7

Buona la prova dell’U18 bianconera contro il Modena, che riscatta così la sconfitta di domenica scorsa. I Lyons si mostrano subito concentrati e varcano la linea di meta dopo soli 4 minuti di gioco; il Modena comunque riesce a stare in partita e al 17° pareggia. I leoni però riescono a marcare ancora tre volte e chiudono il primo tempo sul parziale di 24 a 5. Nella ripresa sono sempre attenti e concentrati e marcano ancora due mete nei primi 10 minuti, poi al 14° sul risultato di 38 – 5 cadono nella trappola delle provocazioni e l’arbitro sventola un rosso per la formazione bianconera ed un giallo per il Modena. Da qui in poi il tabellino vede una meta del Modena, ancora 1 giallo per entrambe le squadre e una meta ancora dei Lyons allo scadere. Sicuramente il bicchiere dopo la gara di oggi è mezzo pieno, i ragazzi hanno espresso un buon gioco in tutte le sue fasi, sia a livello corale che individuale; bravi anche i ragazzi entrati dalla panchina che hanno mantenuto alto il livello. Unica nota negativa il cartellino rosso, arrivato dopo momenti di tensione con gli avversari in cui i ragazzi hanno perso la concentrazione sul gioco e la lucidità.

A.S.D. Rugny Lyons Piacenza
L’addetta stampa
Linda Cesena

 

Tags: , , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: