I Lions Livorno ricevono la visita dello Sporting Piombino

Prima partita del 2017 e prima gara del girone di ritorno per i Lions Amaranto Livorno che domenica ospitano, alle 14,30, il neo-retrocesso Sporting Piombino. Il derby della costa, in programma sul campo in sintetico ‘Maneo’ di via Settembrini verrà arbitrato dal giovane direttore di gara livornese Lamberto Riccetti, al primo ‘incrocio’ con i Lions. La telecronaca della sfida verrà trasmessa da TC2Sport (canale digitale terrestre 272) lunedì 16 alle 20,30 e poi in replica, in varie fasce orarie, nei giorni successivi. L’impegno mette di fronte due squadre abbondantemente tagliate fuori dalla lotta per la promozione. Lions e Sporting non hanno veri obiettivi di classifica, cercheranno di assumere, in questa seconda fase stagionale, il ruolo di ‘mine vaganti’ e, al massimo si possono contendere il platonico titolo di miglior squadra della provincia della C. Gli amaranto allenati da Marco Milianti hanno finora, paradossalmente, fatto più fatica contro le squadre di seconda fascia che non contro le ‘big’. Significativo il ruolino delle ultime tre partite (tutte giocate in casa e tutte decise in volata) del 2016: in rapida successione sconfitta con il Cus Pisa (penultimo in graduatoria), vittoria con il Cavalesto cadetto (terzo e in linea teorica ancora in lizza per i playoff) e sconfitta con gli Emergenti Cecina (ultimi). I Lions, nel girone d’andata, hanno difettato in continuità: hanno alternato momenti esaltanti ad altri abulici. In un torneo, questo di C1, girone F, poule 1, che, per la categoria, appare livellato verso l’alto e nel quale anche le squadre di bassa classifica possono vantare discreti mezzi, i cali di forma e le (evitabili) distrazioni sono puntualmente punite. I Lions, contro lo Sporting, cercheranno di ‘vendicare’ la netta sconfitta incassata (35-5) all’andata. I ‘Leoni’ hanno lavorato, nel corso delle quattro settimane di sosta agonistica, con una certa continuità. Incerto, fra i padroni di casa, la presenza dell’acciaccato capitano Scardino. Lo Sporting, che sconta 4 punti di penalizzazione, occupa la quarta piazza a quota 17. I Lions sono quinti con 13 punti: gli amaranto, con un successo condito dal bonus, potrebbero anche sorpassare i piombinesi. Dopo il (non facile) match con lo Sporting, gli amaranto torneranno in campo (ancora una volta, per la quinta partita consecutiva in casa) solo il 19 febbraio, per ospitare l’Elba.

unnamed-19

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: