Il Biella si arrende al VII Torino

I buoni propositi c’erano tutti, così come le capacità di destreggiarsi sul campo e la voglia di lottare fino alla fine, ma non è bastato. Dopo aver vinto il parziale 19-13, gli Orsi sono stati definitivamente battuti all’ultima azione, quando si trovavano in piena rincorsa, distanziati di un solo punto.
I padroni di casa sono partiti subito a pieno ritmo, mentre i gialloverdi hanno sofferto l’impatto del rientro, ma passati i primi dieci minuti, nulla sembrava perduto. Sul 7-3 per VII Torino, si è innescata una ‘gara di calci’ tra le aperture avversarie: tre a segno per Biella, solo due per Settimo. La meta del sorpasso, segnata da Matteo Maia allo scadere e trasformata dal numero dieci argentino, ha consentito al XV biellese di affrontare serenamente la pausa tra i due tempi.
La ripresa sbalordisce. VII Torino riparte fortissimo e in dieci minuti ha già realizzato dieci punti: una meta segnata e trasformata dell’irlandese Small che non pago, piazza agevolmente l’ovale tra i pali e permette ai suoi di tornare in vantaggio: 23-19. Forestier, otto minuti più tardi, ha l’occasione per piazzare e non fallisce. Le distanze sono minime: 23-22 e rimangono venti minuti da giocare.
I padroni di casa serrano i ranghi e penetrare la loro difesa si rivela una missione impossibile. Il finale è agghiacciante: Monfrino trova un varco nello schieramento gialloverde e segna la terza meta, Small trasforma. Non c’è tempo per recuperare.

L’head coach gialloverde Callum McLean è perplesso, analizza la gara e nonostante la delusione, riesce a trovare uno spunto positivo: “Chiaramente non sono soddisfatto. Quella di oggi era una partita da vincere. Il parziale a nostro favore mi ha fatto credere che ci fosse davvero un’opportunità, ma dopo i primi dieci minuti della ripresa ho capito che sarebbe stata durissima recuperare. Abbiamo pagato un attacco ancora troppo disorganizzato e la solita mania di tentare affondi diretti. Settimo ha tenuto bene il gioco e ha imposto il ritmo all’inizio dei due tempi. La bravura dell’irlandese Small ha dato una bella mano alla squadra che però, devo ammettere, si

è dimostrata pericolosa in qualsiasi fase di gioco. Abbiamo perso, ma dobbiamo rimanere positivi perché sul campo non ho visto una squadra perdente, ma al contrario, ho visto una squadra che sta cercando e lottando, senza risparmiarsi. Al momento siamo tutti delusi, ma ci sono state anche tante cose che sono andate bene. Tra un paio di mesi, quando ritroveremo Settimo, potremo riparlarne”.

VII Torino – Biella Rugby 30-22 (13-19)

Marcatori: p.t. 10’ c.p. Forestier (0-3); 11’ m. Marchi tr. Small (7-3); 18’ c.p. Forestier (7-6); 20’ c.p. Small (10-6); 27’ c.p. Small (13-6); 33’ c.p. Forestier (13-9); 38’ c.p. Forestier (13-12); 40’ m. Maia tr. Forestier (13-19). s.t. 3’ c.p. Small (16-19); 4’ m. Small tr. Small (23-19); 18’ c.p. Forestier (23-22); 40’ m. Monfrino tr. Small (30-22).

VII Torino: Lancione; Monfrino, De Razza, Lo Greco C., Civita; Small, Murgia; Pellegrini, Marchi (cap.), Lo Greco S.; Marchisio F., Marchisio J.; Angotti, Montaldo, Wachsmann. A disp.: Leone, Canale, Lukic, Nepote, Ducatto, Martinucci, Battigaglia. All. Andries Dreyer Bester.

Biella Rugby: Musso C.; Maia, Ongarello, Grosso, Galfione; Forestier, Blotto; Coda Zabetta, Golra (10’ st Musso F.), Pellanda; Panaro (30’ st Chtaibi), Bertone; Vaglio Moien (10’ st Panigoni), Coda Cap (17’ st Romeo), Gatto (cap.). A disp.: Guelpa, Cerruti, Savio. All. Callum Roy McLean.

Arbitro: sig. Andrea Poluzzi.

Serie B girone 1 – Risultati 7a giornata: Lecco – Cus Milano 23-20; Amatori Capoterra – Cus Torino 15-25; Piacenza – Sondrio 42-10; Monferrato – Amatori Alghero 32-20; Cogoleto – Rovato 27-26; VII Torino – Biella Rugby 30-22.

Classifica: Cus Torino punti 25; Cus Milano 23; VII Torino 21; Biella Rugby, Piacenza e Monferrato 20; Amatori Alghero 19; Sondrio 14; Cogoleto 13; Rovato 11; Lecco e Amatori Capoterra 9.

GLI ALTRI RISULTATI

Serie C. Collegno vs Brc 10-38. Mete di: Socco, Piatti, Eftimie, Ghitalla, Friolotto e Sciarretta. Trasformazioni: Poli e Sciarretta (3).

Femminile. A Biella, le padrone di casa, si sono piazzate al secondo posto, alle spalle del ‘solito’ Rivoli, perdendo la finale 35-5. Nella fase a gironi, Biella ha vinto con Monti 40-10 e Moncalieri 55-0. Miglior realizzatrice Arianna Toeschi (8 mete). Rilevante il miglioramento complessivo di tutta la squadra.

Under 16. Brc 2 vs Savona 0-41; Brc 1 vs San Mauro 12-0. Mete di: Rodina e Foglio Bonda. Una trasformazione di Sarlo.

Under 14. VII Torinese 1 vs Brc 1 48-7; VII Torinese 2 vs Brc 2 24-40.

Propaganda. Concentramento di Parr. Santa Rita a Desana. U12: Novara v Brc 1 10-25; S. Rita v Brc 2 5-35; Oleggio v Brc 2 5-25; Brc 1 v S. Rita 5-10; Brc 1 v

unnamed-16

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: