Il campo da rugby di via dell’Acropoli è aperto a tutti. La replica dell’Arezzo Rugby

Il campo da rugby di via dell’Acropoli è aperto a tutti. L’Arezzo Rugby, società a cui il Comune ha affidato la gestione dell’impianto, chiarisce la propria posizione nei confronti della Vasari Rugby e conferma la ferma intenzione di accoglierla per tutte le sue partite e per tutti i suoi allenamenti. L’unica richiesta, infatti, ha riguardato il pagamento della tariffa stabilita dalla stessa amministrazione e necessaria al soggetto gestore per sostenere le spese del campo e per adempiere agli impegni economici assunti con il Comune. «Il Vasari ha compiuto una scelta – commenta Francesco Cherubini, presidente dell’Arezzo. – Ha preferito affidarsi a società di calcio piuttosto che restare nella propria casa naturale».

uploadimgs_quickcontents_arezzo-rugby-logo-ok-trk_21

 

Tags: ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: