Il Cus Torino si impone sul Monferrato

Coach Lucas D’Angelo ha schierato Amadasi estremo, Sacco e Lozzi alle ali, Spaliviero e Reeves ai centri, Bombonati apertura, Mantelli (31′ st Campagna) mediano di mischia, Ursache, Spinelli e Perrone in terza linea, Fatica (20′ st Polla) e Toresi in seconda, Modonutto e Novello piloni e Racca tallonatore. A disposizione, Martina, Meroni, Piras, Bianco e Alessandrini. I cussini sono passati in vantaggio al 12′ con una meta di Sacco al largo, che è stata trasformata da Reeves (7-0). Al 19′ Domenighini ha centrato i pali su punizione (7-3). Allo scadere del primo tempo su un calcio a liberare dei padroni di casa, gli universitari hanno conquistato l’ovale e con un break sono arrivati ai 5 metri, dove con una serie di fasi hanno realizzato la seconda meta ancora con Sacco. L’addizionale di Reeves ha colpito il palo (12-3).

L’attesa reazione della compagine guidata dall’allenatore-giocatore Roberto Mandelli non si è fatta attendere nella ripresa e al 5′ ha prodotto la meta dell’estremo Mokom per vie centrali, trasformata da Domenighini (12-10). Al 20′ gli astigiani hanno operato il sorpasso con Zucconi, che si è infilato in mezzo alla difesa universitaria, e con Domenighini, che ha trasformato (12-17). Reeves è stato ammonito e il CUS si è trovato anche in inferiorità numerica. Nel momento più difficile ha stretto i denti e intorno alla mezz’ora Amadasi, su azione iniziata da una touche ai 5 metri e successiva apertura della palla, ha schiacciato oltre la linea. La trasformazione è stata affidata a Bombonati per il 19-17. Tre minuti dopo Lozzi ha effettuato una percussione irresistibile sulla sinistra ed è andato fino in fondo. Bombonati al piede ha arrotondato (26-17). È finita insomma in festa per l’Ad Maiora, che ha colto un risultato tutt’altro che scontato e che vale oro, considerato anche il bonus ottenuto. Sono 35 i punti in classifica di Ursache, oggi capitano in assenza di Merlino, e compagni e rimangono 5 le lunghezze sul Piacenza, che ha sconfitto per 35-13 l’Amatori Alghero. Sono salite a 6 quelle sul Biella, che ha prevalso per 23-18 sul Lecco.

unnamed-19

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: