Il Cus Torino vince il “Torneo delle Alpi”. Prove positive per U14 e Femminile

Allo Stadio Primo Nebiolo si è svolto il Torneo del Cuore, organizzato da Parent Project Onlus, in collaborazione con il Comitato Rugby Piemonte e Coldiretti Torino, per raccogliere fondi a sostegno della ricerca scientifica sulla distrofia muscolare di Duchenne e Becker. Al mattino è andato in scena un quadrangolare Under 14, che è stato vinto dal CUS Torino. I ragazzini terribili guidati da Vittorino Tosatto e Sergiu Ursache, hanno superato in semifinale per 17-0 il San Mauro e in finale per 14-12 il VII Rugby. A seguire il team cussino femminile, affidato ai tecnici Wady Garbet e Antonio Campagna, ha prevalso su una selezione regionale per 13 mete a 0, con le segnature di Gai (3), Rochas, Monica Bruno e Sparavier (2 a testa) e Sandra Guaia, Masera, Pantaleoni e Salvatore (una ciascuna).

Nel pomeriggio è toccato al Trofeo delle Alpi, che ha visto in campo le compagini seniores di CUS Torino, Monferrato, VII Rugby e Biella. Anche questa volta si è imposto il CUS, che ha prevalso in semifinale per 7-5 sul Biella e in finale per 7-0 sul Monferrato, che nel penultimo atto aveva travolto il VII per 36-0. Terzo posto al Biella, per 54-7 sul VII. La chiusura è stata riservata a una partita dimostrativa “mixed abilities” che ha coinvolto Settimo Cron, Volvera e Savona. Ospite d’eccezione della giornata è stato il seconda linea della Nazionale Valerio Bernabò. Le premiazioni sono state animate dal popolare Marco Berry, che poi ha anche presentato la serata, all’insegna del comico Maurizio Lastrico e dello spettacolo musicale dei Dieci100. Alla fine tutti contenti di avere contribuito a una nobile causa.

unnamed-4

 

Tags: , , , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: