Il Florentia Rugby espugna Bologna e conferma la Serie B

Allenatore_Ghelardi_florentiaFirenze, Domenica 24 aprile – Dopo lo scorsa sconfitta nello scontro diretto con il Firenze Rugby 1931, il Florentia Rugby batte il Reno Bologna per 26 a 19 e si aggiudica, con un turno di anticipo, la permanenza in serie B. Un risultato storico per la società che riesce per la prima volta a rimanere per due anni consecutivi in questa serie.

Il quindici biancoviola di Ghelardi ha giocato una bella partita, nonostante la fitta pioggia non abbia agevolato i giocatori rendendo il campo molto pesante. Nel primo tempo i fiorentini sono subito partiti in quinta segnando ben tre mete in meno di venti minuti, il Bologna risponde al 15” con unica meta. Il primo tempo si conlcude 19 – 7 . Il secondo tempo vede il Bologna protagonista, sempre in attacco e molto aggressivo, riesce però a segnare solo due mete in quaranta minuti senza riuscire a raggiungere il Florentia che al 20” segna la quarta meta della partita grazie alla bellissima azione di Dario Valente apertura e capitano della squadra di casa.

Il Florentia così, con questo risultato, riesce ad aggiudicarsi il massimo punteggio possibile, ovvero 5 punti, distaccandosi di sei punti dal Firenze Rugby 1931 che è condannato alla terza retrocessione in soli quattro anni.
In un Italia rugbistica in cui nell’ultimo periodo l’uniche parole spese verso il movimento, sono parole negative, il Florentia Rugby si distingue riuscendo a rimanere in serie B contando solo sulle proprie risorse e con gli stessi giocatori, tutti fiorentini e molti giovanissimi, presenti fin dai tempi della serie C.
Questa è una dimostrazione che quando si dà fiducia alle proprie forze, ovvero alla passione dell’allenatore e alle capacità e soprattutto al cuore dei giocatori, una caratteristica che caratterizza il rugby fiorentino e soprattutto le squadre di Ghelardi, si possono realizzare imprese grandi ed inimmaginabili, come ad esempio questa.

Carlotta Ghelardi
Comunicazione – Pr &Ufficio stampa – Eventi

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: