Il Mirano gioca bene, ma è l’Oderzo a vincere

Mirano (VE) – è il gruppo “ALTA TENSIONE CREW” dell’istruttrice Alessia Benini Zin ad aprire il pomeriggio sportivo del Comunale di Mirano con un’esibizione di ballo che annuncia l’ingresso in campo delle squadre.

Il calcio d’inizio è per i padroni di casa che mostrano da subito di non aver timore dell’avversario. Diverse azioni in avanzamento portano i bianconeri a guadagnare un calcio piazzato che Masaro non sbaglia ed al 6′ minuto Mirano si trova in vantaggio per 3-0.

La reazione degli ospiti non tarda ed al 10′ minuto è Oderzo ad avere a disposizione un calcio piazzato. Bottosso non sbaglia e si torna in parità.
Mirano non ci sta si riporta in attacco, domina nelle touche e riesce a confezionare alcune buone azioni con i trequarti ma si scontra con la solidità dei Grifoni che in alcune occasioni scivola in azioni fallose. L’arbitro interviene al 24′ con il cartellino giallo ma i bianconeri faticano a gestire il vantaggio numerico. L’occasione arriva al 32′ con Masaro che mette a segno un calcio piazzato per il 6-3.
Mirano continua a premere e la reazione dell’Oderzo si colora ulteriormente di giallo al 34′ con l’espulsione temporanea di Fantin. Mirano ci prova e riesce a produrre buone azioni senza però concretizzare e dopo alcuni minuti di recupero l’arbitro concede un po’ di riposo alle squadre sul 6-3.

L’inizio del secondo tempo è a favore degli ospiti che costringono Mirano al fallo. Bottosso trasforma e riporta il punteggio in parità.
L’attacco bianconero si rimette in moto e gli avanti di casa si piazzano nell’area dei 22 avversaria costringendo la mischia dei Grifoni a crollare più volte ma l’arbitro ritiene di non far corso e gli ospiti riescono a liberarsi della forte pressione portandosi a ridosso della metà bianconera. L’arbitro assegna mischia in favore degli ospiti ed al primo fallo concede la metà di punizione che Bottosso trasforma senza problemi.
Mirano sale in cattedra e con un’azione in più fasi si porta al largo riuscendo ad aprire un varco per Chiumento che schiaccia in meta per la trasformazione di Bonaldo.
Il pareggio ritrovato dura poco perché l’arbitro concede un calcio di punizione per gli ospiti. la posizione è centrale e Bossotto non sbaglia riportando i Grifoni in vantaggio di tre punti.
Il finale di partita è, purtroppo, a favore del’Oderzo che approfittando di una touche sulla linea dei 5 metri miranesi si porta in meta con l’intera mischia.
L’incontro si chiude col punteggio finale di 13-23, punteggio che non rende giustizia ai padroni di casa ma che lascia ottimi segnali per l’anno nuovo del Mirano.

Domenica prossima 18 dicembre Mirano è atteso a Feltre, ospite di una squadra neopromossa che fino ad oggi ha saputo farsi valere.

Rugby Mirano 1957 ASD: Favaro (26′ st Perozzo), Berto, Campagnaro St. (42′ pt Chiumento), Maso (Cap.), Campagnaro G., Masaro (6′ st Bonaldo), Busatto (16′ st Tomaello), Frighetto (V.Cap.), Nigro, Grosoli (22′ st Celeghin), Tobio, Maguolo, Menin (6′ st Mason), Masala, Corò (22′ st Scortegagna).
All. Federico Prosdocimi e Corrado Pilat.

Grifoni Rugby Oderzo: Cincotto G., Steolo (15′ st Damo), Pelizzon, Buratto (Cap. – 15′ pt Barbieri), Burato (33′ pt Antonelli) Bottosso, Pelloia, Cincotto F., Dalla Pria, Florian, Marian, Ferrari (3′ st Camarotto), Fantin, Mazzola (33′ pt Sturz), Coletti (V.Cap.). A disposizione: Ciottolo Borin, Toffanelli.
All. Rinaldo Bonato.

Arbitro: Sig. Francesco Meschini

Marcatori:
PT: 6′ cp Masaro (3-0), 10′ cp Bottosso (3-3), 32′ cp Masaro (6-3). ST: 4′ cp Bottosso (6-6), 19′ m tecnica Oderzo tr Bottosso (6-13), 28′ m Chiumento tr Bonaldo (13-13), 31′ cp Bottosso (13-16), 40′ m Mazzola tr Bottosso (13-23).

Note:
Gialli: 24′ pt Cincotto F. (O), 34′ pt Fantin (O), 27′ st Damo (O), 33′ st Mason (M).
Primo tempo: 6-3. Punti in classifica: 0-4.

Serie B – Girone 3 – VIII^ giornata – domenica 11 dicembre 2016 ore 14.30:
CUS Padova ASD – ASD Rugby Feltre: 27-17 (5-0)
Rubano Rugby – Rugby Paese: 6-27 (0-4)
Amatori Rugby Mogliano – Coenergia Caimani Rugby ASD: 12-3 (4-0)
Rugby Mirano 1957 ASD – Grifoni Rugby Oderzo: 12-23 (0-4)
ASD Rugby Bergamo 1950 – Fulvia Tour Rugby Villadose: 29-13 (5-0)
Villorba Rugby – Rugby Petrarca: 22-22 (2-2)

Prossimo turno, domenica 18 dicembre 2016 ore 14.30:
ASD Rugby Feltre – Rugby Mirano 1957 ASD
Rugby Paese – Villorba Rugby
Fulvia Tour Rugby Villadose – Amatori Rugby Mogliano
Rugby Petrarca – ASD Rugby Bergamo 1950
Coenergia Caimani Rugby ASD – Rubano Rugby
Grifoni Rugby Oderzo – CUS Padova ASD

I risultati delle altre squadre:

Coppa Italia a 7 Femminile:
Rugby Vicenza, Villorba Rugby, Torelli Sudati, Rugby Mirano 1957 ASD, Rugby Lido Venezia, Rugby Trento, Montebelluna Rugby 1977

Under 18:
Benetton Rugby Treviso – Rugby Mirano 1957 ASD: 39-3

Under 16:
Rugby Mirano 1957 ASD – Rugby Vicenza/A: 5-37

Under 14:
Scuola Rugby G. Vendramin ASD – Rugby Mirano 1957 ASD: 43-28

Under 14 Femminile:
Rugby Mirano 1957 ASD assieme a Valsugana hanno vinto tutti gli incontri

Under 12, 10, 8:
concentramento con Rugby Mirano 1957 ASD

unnamed-41

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: