Il Mirano perde contro il Cus Padova

Padova – al termine di un incontro sofferto, Set Up Mirano rimpiange la poca concretezza e gli eccessivi errori.

Sono i padroni di casa a dare il via alle segnature 12 minuti dopo il fischio d’inizio, portandosi ulteriormente in vantaggio dopo altri tre minuti.
Sotto di dieci punti, i bianconeri reagiscono riducendo il gap al 19′ minuto con Masala e successivamente con Busatto e la trasformazione di Bonaldo, arrivando ad un temporaneo +2 che permette ai tifosi veneziani di ben sperare ma il risultato viene rimesso in discussione allo scadere del primo tempo dal calcio piazzato di Torresan.
Il risultato parziale di 13-12 è rappresentativo di una prima frazione di gioco segnata dai molti errori miranesi e da un gioco frammentato che mantiene un sostanziale equilibrio tra i contendenti.

Al rientro in campo e con un uomo in meno per il giallo a Corò, è comunque Mirano a riaprire le segnature grazie al piede di Bonaldo. Il temporaneo vantaggio rimane tale per un buon quarto d’ora finché i bianconeri regalano un fallo al piede di Decina che non sbaglia e consente ai Cussini di riportarsi sul +1.
La reazione dei veneziani è pressoché immediata e capitan Maso suona la carica con una meta che, assieme alla trasformazione di Bonaldo, sembra segnare la svolta di un incontro mai definito.
Il vantaggio di sei punti non è tale da consentire ai miranesi di abbassare la guardia ed infatti i patavini non si danno per vinti tanto che a tre minuti dal termine beffano la difesa bianconera e schiacciano in meta. Decina non si smentisce e dalla piazzola regala ai padroni di casa quel +1 che chiude l’incontro sul 23-22 lasciando ai miranesi l’amaro in bocca per le occasioni sprecate, delusione che non viene placata dal punto di bonus difensivo comunque conquistato.

CUS Padova ASD: Griggio (26′ pt Paccagnella, 7′ st Ballin), Di Lorenzo, Kossoy, Cescon, Gesuato, Bagagiolo, Frare, Pugin (17′ st Socche), Gasparello (12′ st Decina), Torresan, Simioni, Frezza (12′ st Cagnin), Lorini, Casotto, Pietrantoni. A disposizione: Scanferla, Scagnolari.
All. Oscar Collodo e Vanni Zago.

Set Up Rugby Mirano 1957 ASD: Menin, Masala, Corò, Tobio, Maguolo, Compagno, Cimpoiesu, Negrato (V.Cap 2′ st Perosin), Busatto, Bonaldo, Zampieri (31′ st Favaro), Maso (Cap), Bonfio, Nigro, Naggi (39′ st Vassallo). A disposizione: Mason, Menegazzo G., Chizzali, Guggia.
All. Federico Prosdocimi e Corrado Pilat.

Arbitro: Sig. Gabriele Di Nardo.

Marcatori:
PT: 12′ m Simioni (5-0), 15′ m Bagagiolo (10-0), 19′ m Masala (10-5), 35′ m Busatto tr Bonaldo (10-12), 40′ cp Torresan (13-12).
ST: 8′ cp Bonaldo (13-15), 25′ cp Decina (16-15), 27′ m Maso tr Bonaldo (16-22), 37′ m CUS tr Decina (23-22).

Note: gialli: 40′ pt Corò (M).
Primo tempo: 13-12. Punti in classifica 4-1.

Serie B – Girone 3 – IV^ giornata – domenica 23 ottobre 2016 ore 15.30:Fulvia Tour Rugby Villadose – ASD Rugby Feltre: 33-15 (5-0)
Grifoni Rugby Oderzo – Rugby Paese: 15-10 (4-1)
Villorba Rugby – Amatori Rugby Mogliano: 23-11 (4-0)
CUS Padova ASD – Set Up Rugby Mirano 1957: 23-22 (4-1)
ASD Rugby Bergamo 1950 – Rubano Rugby: 12-7 (4-1)
Rugby Petrarca – Coenergia Caimani Rugby ASD: 44-3 (4-0)

La classifica:
Rugby Petrarca punti 20; Rugby Paese punti 15; Villorba Rugby punti 14; Grifoni Rugby Oderzo punti 12; Amatori Rugby Mogliano punti 7; CUS Padova punti 10; Set Up Rugby Mirano 1957 punti 6; Rubano Rugby punti 6; Rugby Feltre punti 4; Rugby Bergamo 1950 punti 5; Fulvia Tour Rugby Villadose punti 5; Coenergia Caimani Rugby ASD punti -2.

Prossimo turno, domenica 30 ottobre 2016 ore 14.30:ASD Rugby Feltre – ASD Rugby Bergamo 1950
Rugby Paese – Rugby Petrarca
Amatori Rugby Mogliano – Set Up Rugby Mirano 1957
Coenergia Caimani Rugby ASD – CUS Padova ASD
Rubano Rugby – Villorba Rugby
Fulvia Tour Rugby Villadose – Grifoni Rugby Oderzo
I risultati delle altre squadre:

Coppa Italia Seniores Femminile:
Set Up Rugby Mirano 1957 ASD – Rugby Vicenza ASD: 0-6 (mete segnate)
Montebelluna Rugby 1977 ASD – Set Up Rugby Mirano 1957 ASD: 4-2 (mete segnate)
Rugby Lido Venezia ASD – Set Up Rugby Mirano 1957 ASD: 5-2 (mete segnate)

Under 16:
Rugby Badia 1981 ASD – Set Up Rugby Mirano 1957 ASD: 17-5

Under 14:
Set Up Rugby Mirano 1957 ASD – Polisportiva Marco Foscarini: 50-12

Femminile Under 14:
Set Up Rugby Mirano 1957 ASD – Jesolo Rugby: 9-3 (mete segnate)
Set Up Rugby Mirano 1957 ASD – Benetton Rugby: 8-4 (mete segnate)
Set Up Rugby Mirano 1957 ASD – Rugby Villorba: 8-5 (mete segnate)

Under 12, 10, 8:
Set Up Rugby Mirano 1957 ASD – Benetton Rugby Treviso – Polisportiva Marco Foscarini

Under 6:
Festival U6

untitled

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: