Il Padua Under16 è pronto per giocare l’attesissimo derby con l’Audax

Domenica al campo di via della Costituzione a Ragusa il Padua Under16 andrà a disputare il suo terzo derby della stagione. Le prime due partite non sono andate come i ragazzi e il coach Gurrieri si aspettavano. Forse l’emozione, forse la particolarità di questa partita, forse la troppa voglia di mettersi in gioco ha creato il caos nei paduini che in entrambe le occasioni ne sono usciti sconfitti. Questa domenica invece il Padua vorrebbe girare le carte in tavole e condurre il gioco. Saranno capaci di farlo?
Peppe Gurrieri sa benissimo che il derby è una partita particolare e come tale viene sentita dai suoi ragazzi. “Per me invece è una partita come tutte le altre, ma evidentemente per loro non è così. Hanno però coscienza di essere maturati tantissimo sia da un punto di vista mentale che nel gioco, nonostante gli errori che ancora commettono. Sanno comunque che la partita se la possono giocare tranquillamente”.
Gurrieri conosce bene l’Audax. “È una squadra quadrata, che sa giocare bene, che ha molto carattere e lo abbiamo visto. Noi non ci poniamo obiettivi, vogliamo migliorare la nostra prestazione al di là del risultato finale”. E conosce bene anche i suoi ragazzi. “Devono evitare di entrare in campo contratti ed emozionati, nonostante si tratti di un derby. Hanno voglia di dare il meglio in campo, ma devono stare attenti ai particolari e devono giocare semplice”.
Lei come si sente in vista di questo derby attesissimo? “Io sono sempre tranquillissimo! Ci terrei ad un’ottima prestazione più per loro che per me, perché se lo meritano e hanno raggiunto un livello di quadratura abbastanza alto. Spero che possano giocare una bella partita e uscire soddisfatti dal campo”.
Obiettivo come sempre la buona prestazione fisica e mentale. Chissà se il Padua ci farà vedere la stessa grinta e tenacia dimostrata in campo contro il Cus o verrà, nuovamente, bloccato e travolto nel vortice degli avversari. Basta aspettare le 12:30 di domenica per scoprirlo!

unnamed-64

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: