Il Rugby League entra nelle scuole: 400 i bambini coinvolti dalla Firl

Successo di pubblico e partecipazione per la seconda edizione del Torneo Interscolastico per le scuole medie

La Federazione Italiana di Rugby League, supportata dal C’è L’Este Rugby, è riuscita a coinvolgere ancora più bambini e ragazzi nella pratica del Rugby a XIII. In che modo? Lavorando costantemente nelle scuole della provincia di Padova. Il secondo torneo interscolastico per scuole medie, infatti, è stato il degno epilogo di questa attività e, nello specifico,un successo di pubblico e partecipazione. Dodici i comuni interessati – ESTE, BAONE, LOZZO ATESTINO, VO’, CINTO EUGANEO, VILLA ESTENSE, SANT’ELENA, URBANA, NOVENTA VICENTINA, CARCERI, OSPEDALETTO EUGANEO, PONSO – che hanno dato vita sabato sette maggio ad una splendida giornata di Rugby League. 400 i ragazzi che si sono dati battaglia presso gli impianti di Este: la macchina organizzativa della FIRL aveva suddiviso i ragazzi in categorie, in modo tale da rendere il più equilibrate possibile tutte le partite; c’era la sezione maschile, per atleti di seconda e terza media, così come la femminile, mentre la grande novità della stagione è stata la categoria mista, dedicata alle classi prime. La categoria maschile vantava ben 14 selezioni. Alla Manifestazione hanno presenziato, il Sindaco di Este, il sindaco di Vò, il vice sindaco di Lozzo Atestino, il Dirigente Scolastico dell’istituto comprensivo di Villa Estense, tutti gli insegnanti di Educazione Fisica dei vari istituti. <<Sono molto soddisfatto della giornata e del successo del progetto – commenta Tiziano Franchini, vice presidente della Firl e responsabile del progetto scuola – ho visto i ragazzi dare tutto in campo, si sono confrontati in maniera sana, pulita, giocando sempre al massimo delle loro possibilità. Da un punto di vista tecnico, le basi del gioco loro insegnate sono state recepite e messe in pratica, quindi devo ringraziare i tecnici coinvolti nel progetto ed in particolar modo Alberto Suin. Ringrazio, inoltre, tutte le persone che hanno contribuito alla realizzazione di questa splendida giornata, la società C’é L’este Rugby, i genitori dei ragazzi, gli old paleoveneti rugby; nominarli tutti sarebbe troppo davvero lungo. Il futuro di questo Torneo? Questo Progetto Scuole Medie, è basato su tre fasi tutte collegate tra loro: si parte da un primo intervento effettuato all’interno degli istituti in orario scolastico (quest’anno abbiamo coinvolto con questa prima fase quasi 5.500 ragazzi), una secondo passo dove abbiamo preparato le singole squadre scolastiche, per poi terminare con la realizzazione del torneo sul campo. Vista la validità del progetto, arrivato alla seconda edizione, si vorrebbe espandere e condividere questo format con altre realtà italiane, al fine di poter far giocare ulteriormente le scuole vincitrici, rendendo il tutto sempre più strutturato e professionale>>.

– Per la categoria maschile la classifica è la seguente:

  1. Este
  2. Villa Estense
  3. Baone
  4. Cinto Euganeo

Miglior Giocatore della manifestazione: Tommaso Rossi.

 

– Per la categoria Femminile la classifica è la seguente:

  1. Ospedaletto Euganeo
  2. Ponso/Este
  3. Noventa Vicentina

Miglior Giocatore della manifestazione: Sofia.

 

– Per la categoria maschile la classifica è la seguente:

  1. Vò/Cinto Euganeo/Lozzo Atestino
  2. Este
  3. Ospedaletto/Carceri
  4. Noventa Vicentina/ Baone

Miglior Giocatore della manifestazione: Francesco Koffi.

FIRL Scuole1

 

 

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: