Il Rugby Pistoia spazza via il Colligiana

Prima gara casalinga per gli Orsi Pistoia, sul rinnovato campo “Turchi”, davanti a una nutrita schiera di tifosi.
Di fronte alla compagine della Colligiana Rugby, i giocatori pistoiesi partono subito con concentrazione e determinazione, facendo valere la superiore esperienza e potenza in mischia. Al 4° minuto meta di Mori e trasformazione di Camera, Orsi a +7. All’ ottavo ancora meta per Pistoia, con Venturi. Calcio da posizione molto difficile che non entra. I Colligiani cercano di arginare, ma al 13° Calabrese porta ancora la palla oltre la linea. Calcio di Camera a segno. Due minuti dopo anche Evangelisti marca sul tabellino, con il 9 che va nuovamente a segno. Con un parziale di 26-0 Pistoia continua a spingere: dopo una grande azione di Betti, Tavolaro raccoglie il passaggio e marca. La trasformazione non va, ma Pistoia è agguerrita e al 25° torna oltre la linea, Con Camera. Lo stesso n° 9 calcia e realizza 7 punti. Due minuti dopo il divario aumenta con Michelotti in meta e Camera al calcio. Pistoia avanti 45-0 alla mezz’ora ma non si accontenta, andando a prendere altri punti con Camera e Tavolaro. Squadre al riposo sul 55-0.
Per il secondo tempo mister Guerzoni inizia la serie dei cambi. Inizio ripresa con Sordi per Maltinti. Gli orsi non sono sazi e vanno ancora in meta con Camera, che trasforma da posizione non facile. Nuovo cambio, esce Calabrese ed entra Soldi. Al 7° Mori raddoppia le proprie marcature, ma la trasformazione non entra. All’undicesimo triplo cambio: Regolini per Tarocchi, Del Pio per Mori e Luchetti rileva Trimboli. Nuovo assetto in mischia per Pistoia che continua a spingere e a farsi sentire. Al nono entra Basile per Michelotti. Camera va in meta aumentando il divario. Mura rileva Betti. Evangelisti entra scomposto e l’arbitro estrae il cartellino giallo, Orsi momentaneamente in 14: qualche minuto di assestamento e al 28° ancora un grande Tavolaro va in meta dietro ai pali resistendo a un placcaggio basso. Pistoia si distende, domina il gioco e lo conduce sempre nella metà campo avversaria. Vanno a segno Goti al 34° in mezzo ai pali, con trasformazione di Regolini, che 5 minuti dopo andrà in meta. Chiude le marcature un calcio di Regolini dopo meta di Venturi all’ultima azione, fissando il punteggio su 98 a 0.
Grande prova di carattere dei giocatori di casa che onorano il nuovo campo nel migliore dei modi, mantenendo lucidità e determinazione, contro avversari che comunque hanno provato fino all’ultimo a portare a casa punti. Applausi dai numerosi spettator i per entrambe le compagini, facendo sentire il calore per questo sport finora poco sotto i riflettori. Il ruggito degli Orsi a fine gara si è fatto sentire alto al campo “Turchi”. La grinta con la quale si sono portati in testa alla classifica con 9 punti è un chiaro messaggio lanciato verso gli avversari in campionato.
Formazione: Biscardi, Maltinti, Calabrese, Trimboli, Evangelisti, Venturi, Neri (C), Mori, Camera, Tarocchi, Goti, Tavolaro, Michelotti, Betti, Mussato. All. Guerzoni (Sordi, Luchetti, Soldi, Basile, Mura, Del Pio, Regolini)
Mete: Camera 4, Tavolaro 3, Mori 2, Venturi 2, Calabrese, Evangelisti, Goti, Michelotti, Regolini.
Trasformazioni: Camera 7, Regolini 2

untitled

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: