La Conad Reggio vince con il bonus

Convincente vittoria del Conad Reggio al Mirabello che al termine di un incontro quasi mai in discussione ha avuto la meglio sulla Lazio. Il punteggio finale di 33 a 16 è il risultato della differenza vista in campo. La quarta meta, quella del bonus, ottenuta nel finale rende ancor più prezioso e meritato il successo odierno. I Diavoli, una delle squadre più giovani del campionato di Eccellenza, si sono ritrovati mentalmente e hanno messo in campo ottanta minuti di grande determinazione, lottando punto su punto in difesa e costruendo ottime azioni in attacco.  

 

DICHIARAZIONI POST GARA

“E’ stata una partita molto intensa, a tratti spettacolare, i cinque punti sono meritati. I ragazzi hanno dato le risposte che volevo facendo meno errori – dichiara l’allenatore dei diavoli Roberto Manghi ho sempre creduto in questo gruppo sapendo bene che è giovane, del resto l’investimento sui giovani è la linea guida della società. Mi ha fatto molto piacere che i ragazzi abbiano dimostrato attaccamento ai colori sapendo andare oltre alcune critiche piovute dopo la serie di sconfitte. Hanno dato tutti prova di grande maturità. Da oggi inizia il nostro campionato: la squadra continuerà a crescere e già pensiamo a Viadana”.

 

“Ci siamo tolti un bel peso dalle spalle – commenta a fine gara Matteo Panunzi premiato man of the match dell’incontro – e secondo me dal punto di vista psicologico potrebbe essere una svolta. Nelle scorse gare non abbiamo reso al massimo e forse non ci meritavamo di subire tanti punti, stavolta abbiamo giocato meglio anche sul piano difensivo.”

 

Non potevo desiderare un regalo di compleanno più bello di questo – dichiara il tallonatore dei diavoli Enrico Manghi, autore della prima meta della partita – ringrazio i compagni e credo che ci meritassimo questa vittoria, avevo già visto dei miglioramenti anche nelle ultime sfide, e oggi sono felice di quello che siamo riusciti a fare”

 

La sfida al Mirabello vede la formazione dei Diavoli in attacco fin dai primi minuti, con alcune belle azioni al largo, ma i primi punti arrivano al quinto con la meta del carrettino rossonero schiacciata da Manghi, che bagna così il suo compleanno, Gennari centra la trasformazione e la Conad Reggio va sul 7 a 0. Un errore difensivo dei padroni di casa dopo solo due giri di lancette concede ai laziali la possibilità di accorciare al piede dalla piazzola con Ceballos per per 7 a 3. Al quindicesimo nuovo allungo della Conad Reggio, da posizione centrale Gennari centra i pali per il 10 a 3. Al diciottesimo i biancocelesti hanno l’occasione per riportarsi sotto break ma da posizione angolata il calcio di Ceballos non centra l’acca. La seconda marcatura reggiana arriva al ventitreesimo e porta la firma di Costella, che finalizza alla bandierina una bella azione della squadra reggiana nata da un break di Rodriguez poco dopo la metà campo. Gennari non riesce ad allungare con la trasformazione ed il parziale va sul 15 a 3. Una svista difensiva dell’apertura rossonera nel recupero di un pallone consentendo a Guardiano di andare andare in meta, Ceballos trasforma per il 15 a 10. Nuova occasione dalla piazzola per i laziali al trentaseiesimo che Ceballos non spreca accorciando ancora le distanze per il 15 a 13. La ripresa vede la Conad Reggio spingere sull’acceleratore, dalla rimessa laterale il pack si porta oltre la linea ma Mitrea giudica l’ovale sollevato e non assegna la marcatura. I padroni di casa insistono, ma la Lazio riesce a liberare. Arriva però al ventesimo la terza meta della Conad Reggio con Gennari che chiude un’azione dei trequarti rossoneri dopo il bel buco di Costella. Da posizione angolata non riesce a centrare i pali ed il parziale si ferma sul 20 a 13. Nuovo allungo dei rossoneri al cinquantacinquesimo, stavolta da posizione centrale Gennari non sbaglia e trasforma in punti il fallo della difesa capitolina per il 23 a 13. Al sessantesimo pericoloso affondo dei laziali vicini alla marcatura in due occasioni, ma la difesa dei Diavoli si fa trovare attenta e preparata. Poco dopo il sessantesimo due occasioni dalla piazzola per gli ospiti, sfuma la prima ma riesce nella seconda Ceballos per il 23 a 16. Al settantatreesimo Gennari dalla piazzola allunga e riporta a più dieci la Conad Reggio, 26 a 16. Poi allo scadere da rimessa laterale dopo una serie di raggruppamenti Ferrarini marca la quarta meta dell’incontro che vuole dire punto di bonus per i diavoli della Conad Reggio, Gennari centra la trasformazione ed il risultato finale si fissa sul 33 a 16.

A fine gara il presidente dei rossoneri Giorgio Bergonzi premia come man of the match Matteo Panunzi e miglior Diavolo Davide Rimpelli.

 

TABELLINO

 

Reggio Emilia (RE), stadio  “Mirabello” – domenica 12 novembre 2017

Campionato Nazionale Eccellenza,  VI giornata

CONAD REGGIO  v  S.S. LAZIO RUGBY 1927     33 – 16    (15 – 13)

Marcatori: p.t. 5’ m. Manghi tr Gennari (7-0); 7’ cp. Ceballos (7-3); 15’ cp Gennari (10-3); 23’ m. Costella (15-3); 28’ m. Guardiano tr Ceballos (15-10); 36’ cp. Ceballos (15-13). s.t.  50’ m. Gennari (20-13); 55’ cp. Gennari (23-13); 66’ cp. Ceballos (23-16); 73’ cp. Gennari (26-16);

CONAD Reggio: Farolini (cap); Costella, Paletta, Orsenigo (32’ Fontana), Gennari; Rodriguez, Panunzi; Ferrarini F., Rimpelli, Mordacci (76’ Regestro); Dell’Acqua (28’ Visagie), Devodier; Celona (68’ Fiume), Manghi (79’ Gatti), Quaranta (78’ Saccà).

All. Manghi

S.S. Lazio Rugby 1927: Antl; Lombardo, Di Giulio (78’ Giancarlini), Guardiano, Bonavolontà F.(58’ Vella); Ceballos, Bonavolontà D.(cap); Cicchinelli, Ercolani, Freytes; Pierini, Romagnoli (52’ Pagotto); Marsella(58’ Gloriani), Amendola, Di Roberto.

All. Montella

Arb.: Mitrea (Treviso)

AA1.: Schipani (Benevento), AA2.: Favero (Treviso)

Quarto Uomo: Brescacin (Treviso)

Calciatori:  Gennari (Conad Reggio) 4/6; Ceballos (S.S. Lazio Rugby 1927) 4/6

Note: giornata nuvolosa, terreno in buone condizioni. Spettatori: circa 800

Punti conquistati in classifica:  CONAD Reggio 5  ; S.S. Lazio Rugby 1927 0

Man of the match: Matteo Panunzi (Conad Reggio)

Miglior Diavolo: Davide Rimpelli (Conad Reggio)

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: