La Rugby Parma continua a vincere

Seconda vittoria e terzo posto in classifica per il primo XV di Silao Leaega e Luca Bot impegnata al Banchini nel difficile match contro il Romagna, franchigia esperta e coriacea, sicuramente un buon banco di prova per testare le qualità e le ambizioni di un gruppo che sta via via trovando l’amalgama e la compattezza. I passi da fare sono ancora molti, ma gli sprazzi di bel gioco, soprattutto nelle fasi iniziali del match, fanno ben sperare. Confermati i miglioramenti del pack che dopo la già ottima prestazione di domenica scorsa a Livorno, si è dimostrato nettamente superiore a quello romagnolo, soprattutto in mischia chiusa.

E’ mancato, di nuovo, il punto di bonus offensivo, colpa della frenesia, ma anche di situazioni sfortunate, come la meta di Rebecchi che schiaccia sulla linea, non visto dal direttore di gara, o come la mischia chiusa spinta nell’area di meta con la palla calciata via dal mediano romagnolo in fuorigioco, secondo le nuove regole.

I primi a mettere punti a referto sono i rossi delRomagna che sulla prima azione della partita trasformano una punizione. Pronta reazione dellaRugby Parma che guadagna man mano campo fino a installarsi nei 22 avversari ed andare in meta con Palma al 7′. I padroni di casa lo sono anche del campo e gli ospiti non riescono ad arginare le folate dei trequarti di casa. All’12’, al termine di una serie di attacchi su tutto il fronte, Caselli, al debutto stagionale, varca la linea sulla destra. Rebecchi trasforma da posizione difficile. La reazione degli ospiti si riduce a due punizioni, da posizione non impossibile, calciate fuori. Al 25′, forse l’azione più bella della partita con la linea di attacco che lancia Rossi sull’out di sinistra per una volata che vale la terza meta sotto ai pali.

L’attesa reazione del Romagna si concretizza nella ripresa, agevolata anche dal giallo mostrato a Cristoni. Un fuorigioco gialloblu sui 22 costa tre punti e altri due falli, al 19′ e al 25′, costano altrettanti calci. Al 25′ Slawitz, inseguendo una palla calciata a 5 metri dalla linea di meta viene placcato senza palla. Il direttore di casa mostra il cartellino giallo al giocatore romagnolo ma non assegna la meta di punizione. I convulsi minuti finali sono caratterizzati da qualche scelta un po’ precipitosa e da un calcio di Rebecchi al 35′ che sposta il vantaggio oltre il break e toglie il bonus difensivo agli avversari.

Doveva e poteva andare meglio – ha commentatoSilao Leaega dopo il match – Siamo partiti molto bene. Per i primi 20 minuti i ragazzi hanno applicato in campo la nostra impostazione di gioco, poi si sono seduti. Abbiamo vinto la partita e questo va bene, ma abbiamo commesso molti errori e dobbiamo migliorare. Dobbiamo renderci conto che quando abbiamo la possibilità di vincere con un punteggio elevato dobbiamo farlo. Insomma, siamo più delusi di quello che non abbiamo fatto che contenti di quello che abbiamo fatto. Abbiamo vinto ma il bicchiere è mezzo vuoto.

RUGBY PARMA: Fofana, Rossi, Russotto (v. cap.), Biancaniello, Pelagatti S., Rebecchi, Manganiello, Pascu (cap.), Poli, Cristoni (20′ st Slawitz), Colla, Caselli, Marku, Palma, Tognolli (11′ st Pelagatti); a disposizione: Maccieri, Calcagno, Affanni, Iemmi, Walter.

ROMAGNA RFC: Donati, Medri S (13’ st Shehu), Caminati, Bersani (40′ st Manuzi), Di Franco (13’ st Righi), Soldati, Onofri Grassi, Scermino (32’ st Bassi), Villani (13’ st Baldassarri), Buzzone, Magnani P (13’ st Sgarzi), Cossu S (13’ st Lepenne), Velato, Saporetti.

MAN OF THE MATCH: Gaoussou Frejust “Dudu” Fofana (estremo) vincitore del trofeo “Silvio Bocchi”

MARCATORI:

Rugby Parma vs Romagna RFC: 22-12 (pt 19-3) – Arbitro: Marco Panin

1° T: 3′ cp Romagna, 7′ mt Palma nt, 12′ mt Caselli tr Rebecchi, 25′ mt Rossi tr Rebecchi
2° T: 9′ cp Romagna, 19′ cp Romagna, 25′ cp Romagna, 35′ cp Rebecchi

Note: 2’st cartellino giallo Cristoni, 25′ st cartellino giallo Lepenne, 28′ st cartellino giallo Righi

fofana-vs-romagna-1

 

Tags: ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: