La serie C dei Lyons passeggia a Botticino

Sitav Rugby Lyons – Botticino Rugby Union 74 – 0

Sitav Rugby Lyons: Valverde, Pattarini, Montanari S., Cacciatore, Rattotti, Montanari E., Gherardi, Bosoni, Petrusic, Menozzi, Zavattoni, Soffientini, Malchiodi, Ceresa, Cantù. Sono entrati: Groppi, Vaghini, Groppelli, Delforno, Moretto, Cazzarini, Riccardi M., Rossi E., Seccaspina, Cavanna P., Politi, Terenziani, Gazzola, Dosi.

Marcatori: mt Pattarini tr Montanari E. (7-0), mt Pattarini tr Montanari E. (14-0), mt Cantù tr Montanari E. (21-0). Secondo tempo: mt Groppi (26-0), mt Montanari E. tr Montanari E. (33-0), mt Montanari S. (38-0), mt Rossi E. (43-0), mt Montanari E. (48-0), mt Vaghini tr Montanari E. (55-0), mt Bosoni tr Montanari E. (62-0), mt Vaghini (67-0), mt Vaghini tr Riccardi M. (74-0).

La stagione della seconda squadra comincia nel migliore dei modi con un netto successo nell’amichevole contro il Botticino Rugby Union che fa ben sperare per il campionato di serie C che comincerà fra due settimane in casa del Rugby Monza.

Il risultato finale mette in ombra l’ottima prestazione del Botticino che nel primo tempo si è rivelato avversario solido e tenace. Per i primi 40 minuti i bianconeri hanno trovato pane per i propri denti, ma sono comunque riusciti a segnare ben tre mete con Cantù e Pattarini, autore di una doppietta. Nella ripresa, in parte per il calo del Botticino e in parte per le forze fresche arrivate dalla panchina, i bianconeri hanno fatto la differenza e l’incontro non ha più avuto storia. I ragazzi di Orlandi, Bossi e Castagnola hanno quindi messo a segno ben nove mete di cui cinque trasformate portando il risultato sul 74 a 0 finale.

Soddisfatto di quanto visto in campo il tecnico dei Lyons Paolo Orlandi: «Solitamente nella prima partita mancano automatismi e ritmo, ma oggi è stato diverso. Siamo solo all’inizio, ma si sono viste buone cose. Nel secondo tempo, quando loro sono calati e noi abbiamo fatto i cambi abbiamo preso il sopravvento».

Convinto dalla prestazione dei bianconeri anche capitan Gherardi che dà la carica ai suoi per affrontare al meglio il campionato: «Come prima amichevole è andata bene anche se dobbiamo migliorare ancora gli automatismi. La mischia ha un po’ sofferto nel primo tempo, ma i trequarti sono andati molto bene e abbiamo dominato. Sicuramente il risultato di oggi ci fa ben sperare per il campionato dove non nascondiamo che l’obiettivo è la promozione.»

unnamed-60

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: