L’Amatori Messina-Nissa Rugby si aggiudica il derby dello stretto

Si è svolta oggi al campo da rugby di Sperone la seconda giornata di campionato nazionale di serie B girone 4. La squadra siciliana si aggiudica il derby dello stretto con risultato finale di 21-8.

Al 3’ l’Amatori calcia una punizione con Villegas (3-0).Al 6’ è il Reggio che calcia una punizione con Valenti(3-3), punto che dà la carica alla squadra reggina che all’11’ entra in meta con Confido non trasformata da Valenti(3-8). Al 17’ l’arbitro Censabella per superiorità in mischia concede la meta tecnica all’Amatori , successivamente trasformata da Villegas(10-8). Il primo tempo si conclude con un calcio di punizione a favore dell’Amatori che centra i pali mantenendo il vantaggio di 13-8.

Durante il secondo tempo la tensione in campo è forte tanto che per indisciplina durante un’azione l’arbitro assegna un cartellino giallo al messinese Codinotti e un cartellino rosso al reggino Confido.

La palla ovale in buona parte del secondo tempo è ben gestita dall’Amatori che al 20’ ottiene una punizione con Villegas che centra i pali (16-8) e al 29’ entra in meta con Alunni non trasformata da Villegas, decretando così il risultato finale di 21-8.

“Senza dubbio abbiamo commesso diversi errori-ci racconta il tecnico De Giusto- ma essendo un derby l’obiettivo era vincere e abbiamo vinto. Questa vittoria ci dara un imput in più per lavorare meglio durante la settimana e per ottenere partita dopo partita buoni risultati”

“Avevamo bisogno di un buon risultato anche se non si è giocato un buon rugby-secondo il coach Insaurralde- purtroppo la squadra sta ancora pagando il fatto di non aver giocato delle partite amichevoli pre-campionato che sarebbero dovute servire per conoscere quelli che sono i punti deboli della squadra. Siamo ancora in fase di costruzione e abbiamo ancora molto da scoprire da questa nuova squadra. Spero al più presto che vengano fuori tutte le potenzialità per arrivare a giocare un buon rugby”

“ Il risultato lo abbiamo ottenuto-aggiunge il capitano Nunnari- ma dobbiamo continuare a lavorare… Questo risultato positivo ci darà ben altre convinzioni, una carica in più! Adesso ci aspetta una lunga settimana di lavoro per andare ad affrontare la Capitolina “

 

Amatori Messina Nissa Rugby: Catania (71′ Gaeta A.), Miduri, Bombaci, Tebaldini, Garozzo (70′ Cucinotta), Campbell, Nunnari (74′ Benfante), Caruso (47′ Nicolosi), Ruscica, Merolle, Bernardo, Condinotti, Strazzeri, Alunni (80′ Gaito), Villegas.

A disposizione: Gaeta C., Di Maura.

Allenatori: Daniel Insaurralde, Adrian Di Giusto

 

Reggio Calabria: Ventura, Imbalzano, Pedà (42′ Chirico), Maesano (47′ Frega), Masuero, Labate (56′ Cervasio), Sorbara, Santelli, Valenti, Apuzzo, Confido, Autelitano, Filardo, Salayman, Cutrupi (70′ Ripepi).

A disposizione: Khaoua, Gallipoli, Quattrone.

Allenatore: Shaun Huygen

 

Arbitro: Censabella (Catania)

Gdl: Costantino (Messina), Scopelliti (Messina)

Amatori messina - reggio calabria

 

Foto Annamaria Arena

 

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: