I piccoli atleti del minirugby della Leonorso Cari FVG Udine si apprestano a ricominciare l’attività sportiva 2012, dopo la doverosa pausa invernale. L’appuntamento con il primo impegno ufficiale dell’anno sarà questa domenica con il concentramento federale che si svolgerà sul campo del San Michele al Tagliamento, società che collabora attivamente con la Leonorso in una sinergia finalizzata alla crescita reciproca delle due realtà e dei tanti ragazzi che ne fanno parte.Con inizio alle 12, a scendere in campo saranno le formazioni U8, 10 e 12 del Montereale, Pordenone, San Michele e Leonorso: un test che servirà a riprendere confidenza con le gare ufficiali.

La sosta invernale non ha visto però i giovani atleti rimanere inattivi; per approfittare di questo periodo, infatti, i tecnici e gli educatori della società hanno coinvolto i ragazzi nel “Progetto Motricità”, un ciclo di allenamenti e momenti di divertimento che hanno interessato, oltre al rugby, anche altre discipline sportive come basket e judo. Scopo del progetto, che proseguirà anche in marzo, è quello di migliorare le capacità coordinative e motorie dei ragazzi mediante l’adozione di movimenti e di una preparazione diversa da quella abituale, contribuendo così a migliorarne la formazione, la crescita e l’elasticità muscolare.

Oltre al minirugby, a scendere in campo in questo fine settimana saranno anche altre formazioni Leonorso; due sfide molto difficili attendono infatti la U16, impegnata in casa contro il Roccia Rubano, e la Prima Squadra, ospite del forte Lyons Venezia Mestre Rugby, squadra favorita del girone.

Un complimento particolare va infine agli atleti ex Leonorso Luca Scarsini, Riccardo Della Rossa e Marco Lazzaroni, i primi due protagonisti della nazionale U20 contro l’Inghilterra per il Torneo 6 Nazioni di categoria, il terzo per la convocazione della selezione nazionale U17 nel recente raduno svoltosi a Genova.

 

Tags: ,