Lions Amaranto: positiva amichevole contro gli Etruschi Livorno

Il motore dei Lions Amaranto Livorno si sta scaldando. La volontà dell’allenatore-giocatore Marco Milianti è quella di presentare la squadra nelle migliori condizioni possibili all’appuntamento del 2 ottobre, quando, nella giornata di apertura della poule 1 del girone F di serie C1 (o C interregionale che dir si voglia), si giocherà il delicato derby della costa: i leoni saranno di scena sul campo ‘Venturelli’ di Piombino contro la neoretrocessa squadra locale dell’Union Tirreno. Il torneo nel quale saranno impegnate otto compagini toscane ed una umbra è piuttosto corto – sole sedici gli incontri per ciascuna squadra – e prevede che solo la prima classificata possa festeggiare l’accesso agli spareggi promozione (incrocio con la formazione prima dalla poule 2 del girone F, composto da sei squadre sarde). Nell’arco dell’annata, saranno poche le prove d’appello: importante (e forse determinante) sarà partire con il piede giusto. I Lions non nascondono la propria volontà di puntare in alto. La sgambata amichevole effettuata nella serata di mercoledì al ‘Tamberi’, sul campo della Fulgida Etruschi Livorno (C regionale o C2 che dir si voglia) ha confermato le potenzialità degli amaranto. Pur in formazione incompleta, nel ‘derby amichevole’, disputato ‘a tabellone spento’, senza cioè tener conto delle mete realizzate e di quelle subite, gli amaranto hanno mostrato buoni numeri. E’ stato un proficuo allenamento congiunto, concluso con una partitella lunga 30′. I Lions, al cospetto di una squadra di categoria inferiore, hanno tenuto più a lungo il possesso dell’ovale, permettendosi così il lusso di provare i propri schemi offensivi. Di differente tenore sarà la gara amichevole di venerdì 23, quando Scardino e compagni renderanno visita alla Florentia, formazione pronta a disputare il suo secondo torneo consecutivo di serie B. Contro i fiorentini, è evidente, ci sarà meno possesso e ci sarà la necessità di saggiare in particolare la qualità della propria difesa. Ecco i giocatori utilizzati nella sgambata/derby con la Fulgida Etruschi: Lorenzoni, Giusti, Filippi, Ciandri, Del Moro, Scardino, Siviero, Magni, Gaggini, Novi, Di Martino, Giovannini, Bianchini, Santoni, Spinosa, Gragnani, Masciullo, Del Moro.

unnamed-41

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: