Lions Livorno: i seniores iniziano gli allenamenti, giovanili in ritiro

lions_amaranto_livorno

E’ cominciata, all’insegna dell’entusiasmo, dell’ottimismo e della fiducia, la decima stagione della prima squadra dei Lions Amaranto Livorno.

La società labronica è nata nel 2000, ma solo nel 2007 ha iniziato la sua attività seniores. Gli amaranto, subito nel 2008, festeggiarono la promozione in B. Dopo la retrocessione in C (nel 2011), i ‘Leoni’ hanno sfiorato più volte il ritorno fra i cadetti. Il salto in B, sfuggito in almeno tre occasioni solo per piccoli e sfortunati particolari, è l’obiettivo anche di quest’annata.

I Lions, guidati per il secondo anno consecutivo dall’allenatore-giocatore Marco Milianti, sono inseriti in un girone della serie C interregionale (il raggruppamento F) particolarmente duro. Al via nove squadre: oltre ai Lions, saranno impegnate le ‘vecchie conoscenze’ Emergenti Cecina, Cus Pisa, Cus Siena e Terni, le neo-promosse Elba e Cavalieri Prato/Sesto cadetta e le neo-retrocesse Firenze’31 e Union Tirreno Piombino. Al termine della regular season, la prima effettuerà lo spareggio promozione con la prima del girone sardo. Non sono previste retrocessioni nella C regionale. La sensazione è che sarà un girone livellato verso l’alto: quasi tutte le formazioni sono composte da tanti giocatori degni della B. La sensazione, tuttavia, è che manchi la squadra capace di dominare il torneo. Sarà importante partire con il piede giusto. Sia il Terni, sia il Firenze’31 inizieranno con 4 punti di penalizzazione.

I Lions, dopo una prima settimana di preparazione squisitamente atletica, da questo lunedì 29 agosto, daranno il via pure alle ‘classiche’ sedute miste, nelle quali si lavorerà anche con il pallone. Gli allenamenti si svolgono sul campo di Montenero Basso. Venerdì 9 settembre amichevole con gli Etruschi Livorno (C regionale), venerdì 23 altro test con la Florentia (serie B). Si conta, prima dell’inizio del campionato, di allestire un’altra partitella.

Grande importanza riveste per la società labronica il settore giovanile. Al solito, prima dell’inizio degli allenamenti ‘ufficiali’, le varie under amaranto saranno impegnate in simpatici ritiri in campeggio. L’under 14, da venerdì 2 a domenica 4 settembre, alloggerà all’interno della struttura del Santuario di Montenero ed effettuerà allenamenti sul terreno di Montenero Basso. Gli under 12, 10, 8 e 6, invece, pianteranno le loro tende e svolgeranno il loro ritiro sul campo della via della Chiesa di Salviano, con giornate (giochi e allenamenti vari) da trascorrere ai bagni Lido e nei parchi cittadini. Una tradizione, quella del ritiro in campeggio, che i giovani ‘leoni’ ripetono da tanti anni. Il modo migliore per creare gruppi granitici e puntare a mete di prestigio.

 

Tags: , , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: