L’Italia riprende gli allenamenti in vista del Sudafrica

Oggi l’annuncio del XV che sabato scenderà in campo a Firenze con gli Springboks

nazionale-sudafrica

Roma – L’Italrugby torna ad allenarsi al “Giulio Onesti” di Roma a due giorni dalla sconfitta dell’Olimpico contro i Campioni del Mondo della Nuova Zelanda: davanti a Parisse e compagni c’è la sfida di sabato 19 al “Franchi” di Firenze contro il Sudafrica di Alasdair Coetzee, reduce dal 37-21 di Twickenham.

In mattinata O’Shea ed i trentuno Azzurri convocati – Ghiraldini e Lovotti, infortunatisi contro gli All Blacks, hanno lasciato oggi il raduno – hanno visionato integralmente i trentanove minuti di gioco effettivo di sabato scorso, mentre nel pomeriggio il pensiero ha iniziato ad essere esclusivamente rivolto alla gara di Firenze.

“Ghiraldini – ha detto il Manager Luigi Troiani, incontrando la stampa a margine dell’allenamento pomeridiano – ha riportato una lesione della fascia plantare e Lovotti una infrazione della cartilagine costale, due infortuni che non permettono loro di continuare il loro percorso insieme a noi in questi test di novembre. Sono stati convocati e già da ieri sera si sono aggregati alla squadra D’Apice e Quaglio, mentre la distorsione tibio-tarsica riportata da Mbandà e la contusione all’acromion di Esposito destano minori preoccupazioni e speriamo, per loro, in una rapida guarigione”.

Nel capoluogo toscano la Nazionale torna a quattro anni dall’impresa solo sfiorata contro l’Australia, vittoriosa per 22-19 al “Franchi” nel novembre 2012 grazie ad un piazzato fallito di un soffio da Orquera nei minuti finali del match.

Domani il programma giornaliero prevede una doppia seduta di allenamento, mentre alle 13.30 O’Shea annuncerà (diretta sulla pagina Facebook di FIR) il proprio XV titolare per la partita con il Sudafrica.

Mercoledì giornata di riposo e recupero, mentre giovedì dopo un’ultima sessione tecnica al “Giulio Onesti” l’Italia si trasferirà a Firenze dove venerdì mattina alle 11 svolgerà sul prato del “Franchi” il Captain’s Run di rifinitura.

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: