Livorno Rugby: il punto della situazione. Venerdì amichevole contro il Piombino

La pausa di quattro settimane osservata dal campionato di B in omaggio ai tre prestigiosi test match autunnali dell’Italia sta consentendo al Livorno Rugby di riempire di energie il proprio serbatoio e di preparare con puntiglio i prossimi impegni ufficiali. L’infermeria biancoverde si sta svuotando. Anche il giovane pilone Guidi è tornato a disposizione di coach Borsato. Il Livorno Rugby, che nell’ultima gara disputata – lo scorso 6 novembre contro il Viterbo – ha ottenuto il primo successo stagionale, tornerà in scena venerdì 25 per ospitare, in amichevole, sul sintetico del ‘Maneo’, lo Sporting Piombino (C1). Un test utile per tenere acceso il motore. Il prossimo appuntamento ufficiale dei biancoverdi, fissato per il 4 dicembre, sul campo dell’Amatori Parma, metterà in palio punti pesantissimi nella lotta per non retrocedere. Considerate le difficoltà che le squadre di seconda fascia stanno incontrando nell’ottenere buoni risultati contro le più forti, gli scontri diretti fra pericolanti sono particolarmente delicati. Dopo il match con i parmensi, i biancoverdi chiuderanno il loro anno solare giocando due partite molto dure, in casa con il Reno Bologna (l’11 dicembre) e a Cesena (il 18), contro i locali del Romagna. Il 2017 si aprirà poi con le ultime due partite del girone d’andata: saranno per Giglioli e compagni altri due gare con dirette concorrenti nella battaglia salvezza (l’8 gennaio in casa con il Vasari Arezzo e sette giorni più tardi sul terreno della Florentia). Con un buon bottino di punti da qui fino al giro di boa del torneo, i biancoverdi potrebbero scavare un mini solco sulla zona ad alto rischio della classifica. La giovane squadra labronica, attualmente quart’ultima, ha i mezzi per tenere a debita distanza le ultime due piazze, quelle che condannano alla discesa in C.
unnamed-10

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: