Livorno Rugby: positiva l’amichevole a Cogoleto

Prove tecniche di trasmissione. A due settimane precise dall’inizio del nuovo campionato di serie B, girone 2 (il raggruppamento del centro Italia), il Livorno Rugby ha saggiato il suo grado di forma affrontando, in trasferta, una squadra di pari categoria. Sul campo dei liguri del Cogoleto (che disputerà il girone 1 di serie B: il raggruppamento del nord ovest) i biancoverdi hanno giocato un match di discreto spessore. I padroni di casa si sono imposti 27-17, ma il punteggio conclusivo ha un valore relativo. L’importante, per il trainer dei labronici Igli Borsato, era verificare la condizione generale. Gli ospiti, dopo un buon primo tempo, nel quale hanno costruito buone trame, avvicinando più volte la linea della meta avversaria, sono calati nella ripresa. Le numerose sostituzioni hanno tolto sostanza alla mischia. Il Cogoleto, in tutto, ha siglato cinque mete, tutte quante nate da prepotenti avanzate del pacchetto. Buona, fra gli ospiti, la prova del giovane pilone Gabriele Guidi, classe ’97, proveniente dai Titani Viareggio. L’atleta versiliese ha giocato la prima parte del match. La sensazione è che si tratti di un innesto importante per la prima linea biancoverde. La sfida, viaggiata sostanzialmente sui binari dell’equilibrio, si è disputata sulla canonica distanza degli 80′. La successione delle marcature. 28′ meta del pilone biancoverde Bufalini (0-5). Il Cogoleto si dimostra tremendamente concreto e in chiusura di tempo rovescia il punteggio con due mete non trasformate (10-5 all’intervallo). Nella ripresa, al 17′, Armani (che ha giocato inizialmente come estremo, per poi passare nel suo classico ruolo di mediano), pareggia i conti con la seconda meta della propria squadra: 10-10. Pacchetto ligure abile nelle fasi statiche: i locali allungano con due mete (20′ e 30′), condite da una trasformazione: 22-10. Nuova meta di Armani (34′), trasformata da Canepa e livornesi a distanza di break: 22-17. All’ultimo minuto, il Cogoleto segna la meta del definitivo 27-17. I biancoverdi, ora, senza altre amichevoli, preparano l’inizio del campionato. Il 2 ottobre, nel primo turno, il Livorno Rugby ospiterà il Parma’31. Lo schieramento biancoverde iniziale a Cogoleto: Armani; Scapaticci, Capozzi, Cafaro, Stiaffini; Rolla, Tomaselli; Iegre, Cristiglio, Giglioli; Paris, Bertini; Ciapparelli G., Bufalini, Guidi. Entrati anche: Marconi, Sforzi, Mazzocca, Carrani, Zizzari, Martini, Contini, Fabbri, Canepa e De Angeli.

image

 
 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: