Livorno Rugby: segnali positivi dalla prima amichevole. Domenica prossima trasferta a Cogoleto

Tanti i motivi di soddisfazione per il Livorno Rugby per quanto accaduto in questa seconda domenica di settembre. I biancoverdi, che da domenica 2 ottobre disputeranno il loro quinto campionato consecutivo di B (nella prima giornata del girone 2 ospiteranno il Parma Rugby 1931) hanno partecipato alla ‘festa’ prevista per l’inaugurazione del campo ‘Falchini’ di Rosignano. Organizzata sotto l’egida del Comitato Regionale Toscano della Fir, si è disputata un’amichevole fra I Medicei Firenze – squadra di A, con i mezzi per puntare alla promozione nel torneo di Eccellenza – ed una rappresentativa della costa toscana, composta da elementi degli Emergenti Cecina (C interregionale), del Rufus San Vincenzo (C regionale) e, appunto, del Livorno Rugby. Nessuno ha tenuto il conteggio delle marcature. Secondo copione, l’incontro è sempre saldamente stato in mano ai gigliati, capaci di siglare, nell’arco degli 80′, un ingente quantitativo di mete. I padroni di casa, con la loro generosa prova, sono però riusciti a creare problemi alle fasi offensive degli ‘ospiti’, ‘costringendoli’ a cercare la via delle marcature con azioni sviluppate in più fasi. Una partita proficua per tutti quanti. La squadra della costa ha potuto testare la tenuta della propria difesa. Per i quindici giocatori del Livorno Rugby nell’occasione utilizzati, il test ha fornito indicazioni più che incoraggianti. Nello sport della palla ovale, le differenze di categoria non si possono certo nascondere: parole come ‘melina’ e o ‘catenaccio’ non trovano spazio nel dizionario del rugby. La squadra nettamente più forte non perde mai all’ultimo secondo, magari nell’unica azione costruita dagli avversari. Amichevole caratterizzata da sostituzioni libere, come nel basket. Per 70′ è stata partita ‘vera’. Solo negli ultimi 10′ si è passati a mischie ‘no contest’. Soddisfatti l’allenatore del Livorno Rugby Igli Borsato ed il suo vice Alessandro Saltapari. Unici nei della mattinata, gli infortuni (non gravi) di Gigli e Rispoli. I quindici atleti del Livorno Rugby schierati a Rosignano: Ciapparelli, Sforzi, Giglioli, Paris, Cristiglio, Armani, Gigli, Rispoli, Scapaticci, Stiaffini, Martini, Fabbri, Cafato, De Angeli, Contini. Domenica 18 altra amichevole per il Livorno Rugby, sul terreno del Cogoleto, squadra ligure impegnata nel girone 1 di serie B. Saranno in campo, per i biancoverdi, molti elementi che, per motivi vari, hanno saltato la sfida con I Medicei. Borsato, a Cogoleto, dovrebbe contare addirittura su 25 giocatori. Al termine della regular season della serie B, lunga 22 giornate, le prime due disputeranno i playoff promozione, mentre le ultime due retrocederanno in C.

unnamed-12

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: