Macerata supera nettamente Gubbio

Già da venerdì sera l’atmosfera al campo d’allenamento era pervasa da quel’elettricità e da quella tensione agonistica che precedono i match in cui  “do or die”  ossia in cui si decide una stagione!  Eh si alla quarta giornata del campionato nonostante due vittorie su tre incontri , causa penalizzazione conseguite durante la passata stagione, la Società Banca Macerata Rugby si trova ultima in classifica. Giusto o meno da questa situazione dovevamo uscire! Coach Cerqueti ha messo per tutta la settimana sotto pressione la propria squadra pretendendo alta intensità e concentrazione durante gli allenamenti e l’ARM ha risposto con una vittoria per 40 a 20 a casa della storica e coriacea società Rugby Gubbio.
Oltre il risultato ciò che ha dato maggior soddisfazione allo staff è stato l’atteggiamento con cui gli atleti hanno affrontato questo impegno: assoluta concentrazione, bel gioco in campo, fisicità nelle fasi di lotta, una mischia performante, mani sicure e gambe veloci sulla 3/4 ed un numero limitato di falli.
Finalmente una bella ARM !
La cronaca della partita? Dopo un iniziale arrembaggio della squadra di casa la BANCA MACERATA RUGBY ha preso le misure dimostrando solidità e determinazione. Ognuno dei 22 ha contribuito alla vittoria finale dimostrando ancora una volta, ammesso che fosse necessario, che le prestazioni  dei singoli, alcune emozionanti, acquistano valore nel momento in cui sono l’esaltazione del lavoro e del sacrificio del gruppo al quale partecipano.
Il tempo dei festeggiamenti e delle belle parole è finito (sono passate 24 ore!) ora dobbiamo pensare alla prossima sfida : domenica prossima in casa presso lo stadio “Elia Longarini” in Villapotenza ore 14.30 contro il CUS Ancona Rugby.

untitled

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: