Mirano cade in casa contro i Caimani

Mirano – sono le ragazze del settore femminile del Mirano Rugby ad accogliere le squadre al loro ingresso in campo. Nel tunnel c’è anche la mascotte che si presenta con il nome “Branca” attribuitole dal sondaggio del pubblico.

Le squadre si schierano a centrocampo per il saluto iniziale ed indossano dei baffi finti simbolo di MOvember, la manifestazione che per tutto questo mese si svolgerà in numerosi campi di gioco a favore della lotta contro il cancro alla prostata e che ha, ovviamente, trovato spazio nell’area hospitality del Mirano Rugby.

L’incontro ha inizio e le squadre si spendono in una lunga fase di studio. Numerosi i calci in profondità da parte di entrambe ma soltanto al 18′ minuto il punteggio si sblocca: Mirano guadagna un calcio piazzato che Bonaldo concretizza e porta i bianconeri a +3.
La fase di studio riprende in un sostanziale equilibrio e solo a fine frazione i trequarti dei Caimani riescono a bucare la difesa dei padroni di casa per una meta trasformata che chiude il primo tempo col punteggio di 3-7.

Una gara di calci tra alcune componenti delle ragazze del settore femminile    anima l’intervallo mentre le squadre riprendono fiato.

Nella ripresa sono i padroni di casa a cercare di imporre il proprio gioco e seppure con qualche difficoltà nel reparto degli avanti riescono a portarsi a ridosso della linea di meta avversaria.
Un’azione rocambolesca scaturita da una touche porta Menin a tuffarsi in meta al 25′ minuto. La trasformazione di Bonaldo eleva il punteggio a 10-7.
Al 39′ minuto i trequarti mantovani trovano spazio sulla fascia sinistra per una meta trasformata che li riporta in vantaggio.
Il tentativo di rimonta dei bianconeri viene spento sul calcio di rinvio. Un guizzo dei Caimani e Mirano subisce la terza meta dell’incontro. Il punteggio finale si assesta sul 21-10.

In chiusura il commento a caldo del Presidente del Mirano Stefano Cibin: “Malgrado il risultato non sia stato a nostro favore sono comunque contento per lo spirito combattivo messo in campo dai nostri ragazzi. Abbiamo una squadra giovane che incontro dopo incontro sta mostrando una crescita e la cosa mi lascia fiducioso. Il rugby, si sa, richiede impegno, dedizione e tempo. Chi si aspetta tutto subito fa bene a guardare altrove.”

Prossimo appuntamento per i bianconeri sarà domenica 4 dicembre, dopo i test match della Nazionale maggiore, con la trasferta contro Rubano.

Rugby Mirano 1957 ASD: Corò, Menin, Mason (18′ st Celeghin), Maguolo (11′ st Triglia), Frighetto (V.Cap), Perosin, Masala (41′ st Menegazzo M.), Campagnaro S., Vassallo, Maso (Cap), Naggi (1′ st Bonfio), Favaro (22′ st Masaro). A disposizione: Menegazzo G., Tobio.
All. Federico Prosdocimi e Corrado Pilat.

Coenergia Caimani Rugby: Novindi (7′ st Marchini), Chizzini (4′ st Parazzi), Manghi M. (Cap – 41′ st Bignardi), Bonfiglio, Favagrossa (23′ st Davolio), Nigrelli (4′ st Sanfelici), Manghi S., Ribaldi, Cafarra, Bini, Panizzi, Wagenpfeil, Torrelli (V.Cap), Mezza (18′ st Diallo), May. A disposizione: Meneguzzo.
All. Dimmo Garavaldi.

Arbitro: Sig. Giuseppe Vivarini di Padova

Marcatori:
PT: 19′ cp Bonaldo (3-0), 39′ m Panizzi tr May (3-7).
ST: 26′ m Menin tr Bonaldo (10-7), 39′ m Wagenpfeil tr May (10-14), 41′ m Torrelli tr May (10-21).

Primo tempo: 3-7. Punti in classifica: 0-4.

Serie B – Girone 3 – VI^ giornata – domenica 6 novembre 2016 ore 14.30:
Villorba Rugby – ASD Rugby Feltre: rinviata
CUS Padova ASD – Rugby Paese: 10-31 (0-5)
Amatori Rugby Mogliano – Rubano Rugby: 24-16 (4-0)
Rugby Mirano 1957 ASD – Coenergia Caimani Rugby ASD: 10-21 (0-4)
ASD Rugby Bergamo 1950 – Grifoni Rugby Oderzo: 5-40 (0-5)
Rugby Petrarca – Fulvia Tour Rugby Villadose: 38-10 (5-0)

La classifica:
Rugby Petrarca punti 29; Grifoni Rugby Oderzo punti 22; Rugby Paese punti 20; Villorba Rugby punti 18; Amatori Rugby Mogliano punti 15; CUS Padova punti 10; Rugby Feltre punti 8; Rubano Rugby punti 7; Rugby Mirano 1957 punti 7; Rugby Bergamo 1950 punti 6; Coenergia Caimani Rugby ASD punti 6; Fulvia Tour Rugby Villadose punti 5.

Prossimo turno, domenica 4 dicembre 2016 ore 14.30:ASD Rugby Feltre – Amatori Rugby Mogliano
Rugby Paese – ASD Rugby Bergamo 1950
Rubano Rugby – Rugby Mirano 1957 ASD
Coenergia Caimani Rugby ASD – Villorba Rugby
Fulvia Tour Rugby Villadose – CUS Padova ASD
Grifoni Rugby Oderzo – Rugby Petrarca
I risultati delle altre squadre:

Under 18:
Rugby Mirano 1957 ASD – Villorba Rugby: 5-5

Centro di Formazione Under 16:
CdF U16 Mirano si aggiudica il torneo con due vittorie ed un pareggio

Femminile Under 16:
Allenamento di Selezione Femminile

Under 14:
Rugby Riviera 1957 – Rugby Mirano 1957 ASD: 7-48

Under 12, 10, 8, 6:
Concentramento con Rugby Monselice, Junior Rugby Badia 2.0, Rugby Mirano 1957 ASD
In allegato: un’immagine dal match odierno.
Foto: Ettore Griffoni.

untitled

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: