Mirano perde di misura a Mogliano

Mogliano – è un’altra occasione sprecata quella lasciata da Set Up Mirano sul sintetico del “Quaggia”. Fatica e sudore vanificati da errori ed imprecisioni che consentono agli avversari di aggiudicarsi l’incontro odierno.

Eppure il match era iniziato tutto a favore dei bianconeri, andati a segno appena dopo due minuti grazie al piede di Bonaldo (sue tutte le segnature della partitepa per i miranesi) e piazzatisi nella metà campo trevigiana per buona parte della prima frazione di gioco, che si chiude però soltanto sul 3-6 a dimostrazione che a fronte della grande mole di gioco i punti segnati sono stati davvero pochi.

L’avvio del secondo tempo è nuovamente a favore dei veneziani che al quarto minuto si portano sul 3-13 grazie alla meta e trasformazione di Bomaldo. Le segnature miranesi però non andranno oltre e le loro speranze di vittoria si spengono al 18′ minuto quando inizia la rimonta del Mogliano. La squadra degli ex Moretti e Lunanova si dimostra la più concreta e trasforma in punti gli errori dei bianconeri, annullando via via il loro vantaggio fino al 38′ quando la meta di Fantin sigilla l’incontro a favore dei padroni di casa.

A Maso e compagni, oltre al bonus difensivo comunque guadagnato, resta l’amara constatazione di aver gettato alle ortiche un’altra buona opportunità per scalare la classifica. Questo almeno fino a domenica prossima, quando torneranno finalmente tra le mura di casa per ospitare i Caimani di Mantova.

Amatori Rugby Mogliano: Bubacco (25′ st Sammarco), Cipriani (18′ st D’Onofrio), Fantin, Quaggia, Furlanetto, Ferracin (33′ st Marini), Zanchi A. (Cap), Moretti, Carraro (20′ st Fiorini), Sara, Padoan, Simion (V.Cap 33′ st Zanchi G.), Lunanova, Cappellari, Lazzari. A disposizione: Utenti, Pesce.
All. Fabio Boscain.

Set Up Rugby Mirano 1957 ASD:
Menin, Masala, Corò, Tobio, Maguolo, Frighetto (V.Cap), Perosin, Compagno (21′ st Triglia), Tomaello (33′ st Busatto), Bonaldo, Campagnaro G., Vassallo, Maso (Cap), Bonfio, Favaro. A disposizione: Mason, Menegazzo G., Chizzali, Menegazzo M., Celeghin.
All. Federico Prosdocimi e Corrado Pilat.

Arbitro: Sig. Enrico Dardani.

Marcatori:
PT: 2′ cp Bonaldo (0-3), 23′ cp Sara (3-3), 35′ cp Bonaldo (3-6).
ST: 4′ m Bonaldo tr Bonaldo (3-13), 18′ cp Sara (6-13), 24′ cp Sara (9-13), 38′ m Fantin tr Sara (16-13).

Note: gialli: 22′ pt Menin (Mi), 29′ pt Ferracin (Mo), 8′ st Cipriani (Mo), 17′ st Vassallo (Mi). Primo tempo: 3-6. Punti in classifica 4-1.

Serie B – Girone 3 – V^ giornata – domenica 30 ottobre 2016 ore 14.30:
ASD Rugby Feltre – ASD Rugby Bergamo 1950: 19-17 (4-1)
Rugby Paese – Rugby Petrarca: 20-28 (0-4)
Amatori Rugby Mogliano – Set Up Rugby Mirano 1957: 16-13 (4-1)
Coenergia Caimani Rugby ASD – CUS Padova ASD: 19-0 (4-0)
Rubano Rugby – Villorba Rugby: 12-14 (1-4)
Fulvia Tour Rugby Villadose – Grifoni Rugby Oderzo: 14-26 (0-5)

La classifica:
Rugby Petrarca punti 24; Villorba Rugby punti 18; Grifoni Rugby Oderzo punti 17; Rugby Paese punti 15;  Amatori Rugby Mogliano punti 11; Rugby Feltre punti 8; Rubano Rugby punti 7; Set Up Rugby Mirano 1957 punti 6;
CUS Padova punti 6; Rugby Bergamo 1950 punti 6; Fulvia Tour Rugby Villadose punti 5; Coenergia Caimani Rugby ASD punti 2.

Prossimo turno, domenica 6 novembre 2016 ore 14.30:
Villorba Rugby – ASD Rugby Feltre
CUS Padova ASD – Rugby Paese
Amatori Rugby Mogliano – Rubano Rugby
Set Up Rugby Mirano 1957 – Coenergia Caimani Rugby ASD
ASD Rugby Bergamo 1950 – Grifoni Rugby Oderzo
Rugby Petrarca – Fulvia Tour Rugby Villadose

I risultati delle altre squadre:

Under 18:
Valsugana Rugby Padova/1 – Set Up Rugby Mirano 1957 ASD: 66-3

Under 16:
Asolo Rugby Club – Set Up Rugby Mirano 1957 ASD: 13-5

Under 14:
Set Up Rugby Mirano 1957 ASD – Rugby Lido Venezia ASD: 34-36

In allegato: un’immagine dal match odierno.
Foto: Cinzia Bottacin.

untitled

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: