Monferrato Rugby: continua inarrestabile la corsa della Under 16 Elite

Fermi tutti i campionati, l’eccezione è la formazione Under 16 Elite, la sola squadra a scendere in campo.
Alla Cittadella del Rugby di Asti il Monferrato ha affronta il Rovato Rugby, seconda forza del campionato.
Partita durissima e molto combattuta e vinta dai padroni di casa sul filo di lana con il punteggio finale di 17 a 15: tre mete a testa segnate, ma una sola trasformata… e dal Monferrato.
Il primo di marca lombarda che nonostante un controllo territoriale del Monferrato, vede il Rovato passare in vantaggio con una segnatura da contrattacco e nello stesso modo raddoppiare, sempre cogliendo impreparata la linea difensiva dei padroni di casa.
Il primo tempo termina sul punteggio di 10 a 0 per gli ospiti.
Nel secondo tempo suona la carica del Monferrato che impone il proprio gioco con maggior determinazione nel portare avanti la palla e nel costruire frasi in avanzamento. Proprio da una di queste occasioni nasce la meta realizzata dalla prima linea Paolo Shelqueti, il migliore in campo.
Il Monferrato continua la fase di attacco a testa bassa: pareggia e sorpassa il Rovato con la mete di Cristian Boglianni, trasformata da Federico Pizzolato.
Piemontesi padroni del campo e la terza meta segnata Tommaso Dapavo ne è la degna e logica conseguenza.
Reagisce il Rovato, che si mostra squadra molto ben organizzata inquadrata che a tre minuti dal termine, dopo una serie di percussioni ben difese dai padroni di casa, segna la meta che potrebbe portare al pareggio; la mancata trasformazione, però, regala la vittoria al Monferrato..
Domenica il Monferrato ospiterà la capolista Viadana. Servirà sicuramente una prova più convincente sotto l’aspetto della qualità nella fase difensiva, ancora una volta i giovani monferrini, infatti, hanno concesso troppo facilmente le marcatura agli avversari.
Note positive, l’eccellente prestazione del pacchetto di mischia ed una prestazione finalmente convincente in attacco della linea dei tre quarti. Segnali indicatori di un ulteriore tassello del percorso di crescita di questo gruppo.
Formazione: Vescina (Boglianni), Shelqueti, Esposito, Verdino, Volucello, Chinelli, Maraventano, Venturino, Chiesa, Pizzolato, Lovotrico (Voglino), Dapavo, Marcandetti, Griffo (Valorzi), Balteanu.
In panchina: Di Prima, Pesce, Finello, Pronzato.

unnamed-6

 

Tags: , , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: