Monferrato Rugby: U18 in Elite, l’U16 continua a vincere nei barrages

Il primo obiettivo stagionale per il Monferrato Rugby, cronologicamente parlando, era la partecipazione al Campionato Elite Under 18: superando 14 a 8 il Lecco nella partita casalinga odierna l’obiettivo è stato centrato. Partita non sicuramente bella, ma mai come in questo caso il risultato era predominante sugli altri aspetti. Il dentro o fuori contro il Lecco ha visto soccombere i lombardi. Lecchesi che partono forte e con una punizione si portano in vantaggio. Il Monferrato, sempre in controllo si organizza e nonostante qualche imprecisione reagisce portando la palla in meta con Cherubin. La partita a questo punto si spegne e il Monferrato raccoglie ancora nove punti con tre punizioni piazzate da Domenighini.
Soddisfazione dei tecnici Bertoncini e Rossi che, conquistato l’accesso al Campionato di massimo livello, potranno così continuare ed implementare il progetto di crescita del gruppo.
Formazione: Pizzolato, Cherubin, Manga, Ardissone, Brumana, Domenighini, Giarrizzo, Farinetti, Bellino, Hazizaj, Carafa, Garbarino, Plado, Bastita, Raviola. A disp. Cucco, Rabichi, Morando, Comandini, Luzi, Draghi, Rossi.

A Gattico la seconda squadra dell’Under 18, che parteciperà al Campionato regionale, ha affrontato la squadra locale in amichevole. Ottima prestazione del quindici monferrino guidato da Giancarlo Casarin… Superiore in tutti i reparti e con alcune spiccate individualità, il Monferrato ha superato il Gattico con il punteggio di 60 a 10. Le mete di Ciprandi (T. Casarin), Righini (T. Casarin), Venticinque (T. Casarin), Biasioli, Licopoli, Barberis, Ciprandi (T. Pasquetti), Venticinque, Licopoli (T. Pasquetti), Pasquetti (T. Pasquetti).
Formazione: Casarin, Biasioli, Venticinque, Licopoli, Manini, Giorgino, Righini, Liguori, Ciprandi, Elezi, Barberis, Mancuso, Tartara, Vallebona, DiGiuseppe, Pasquetti, Simonte, Roci, Vallequinde.

Nel terzo turno dei barrages per l’accesso all’Elite Under 16, grande prova di carattere del Rugby Monferrato che va ad imporsi sul difficile campo del Mantova col punteggio di 43 a 34.
Il primo tempo è un assolo dei monferrini che mettono subito al sicuro il punteggio con quattro mete di pregevole fattura nate da percussioni della mischia e finalizzate dai tre quarti.
Sul finire del primo tempo due cambi forzati per infortunio, e il successivo comprensibile calo fisico, modificano gli equilibri: la seconda frazione vede un accenno di rimonta dei padroni di casa, ma il risultato non viene mai messo in discussione.
La gara si chiude sul punteggio di 43 a 34 (6 mete a 3) per il Monferrato.
Formazione: Shelqueti (Vescina), Truisi (Lava), Esposito (Maraventano), Verdino (Insalata), Finello, Volucello, Valentini, Boglianni, Chiesa, Pizzolato, Ferroni (Scimone), Dapava (Sarni), Valorzi, Griffo (Lovotrico), Marcandetti.

unnamed-13

 

Tags: , , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: