Pesante sconfitta casalinga per il Granducato Livorno under 16

Pesante sconfitta casalinga per il Granducato Livorno under 16. Per tale rappresentativa, è il primo stop interno in senso assoluto. La società sinergica giallo-bianco-rossa è nata nell’estate del 2015, grazie alla stretta collaborazione fra i sodalizi cittadini Lions Amaranto ed Etruschi ed è attiva nelle categorie giovanili under 16 e under 18. Da pochi mesi – alla vigilia della sua seconda stagione agonistica – quella del Granducato è diventata, a tutti gli effetti, una Franchigia riconosciuta dalla Fir. Nella sua prima annata agonistica, nelle partite valide per i barrage, per il campionato élite di categoria e per l’andata della semifinale scudetto, l’under 16, sul terreno amico del ‘Tamberi’, ha sempre vinto. La striscia di successi è proseguita anche in questa nuova stagione, nella quale si è deciso di ‘fare un passo indietro’ e ripartire dal torneo regionale. In questa ultima domenica d’ottobre, la squadra labronica (composta da atleti del 2001 e 2002), allenata Giampaolo Brancoli e Michele Pelletti ha ceduto 17-47 (0-5 in classifica) contro l’Etruria Piombino. Scarsamente efficienti sin dall’inizio del match, i ragazzi del Granducato hanno mostrato un gioco poco determinato per tutto il primo tempo, chiuso in ritardo 0-21 (mete degli ospiti, tutte trasformate, ai minuti 11, 16 e 29). Nella ripresa, i piombinesi hanno siglato altre quattro mete (condite da tre trasformazioni). Solo al 19′ della seconda frazione, sono giunti i primi punti dei locali (meta di Mazzoni), seguite dalle mete di Chiarugi (26′) e di Bicchierai (33′; trasformazione di Mazzoni). I padroni di casa si sono svegliati troppo tardi. Nonostante l’imprevisto stop, giunto dopo le convincenti affermazioni colte nelle prime due giornate, la corsa per la prima piazza non è compromessa. Tutt’altro. Domenica prossima i labronici ospiteranno I Titani Viareggio. Lo schieramento giallo-bianco-rosso battuto dal Piombino: Andorlini, Lischi, Rum, Chiarini, Laviosa, Rotondo, Rondelli, Daddi, La Rosa, Mazzoni, Strazzullo, Barsali, Del Rio, Bicchierai, Chiarugi, Di Giorgio, Fabbrica.
untitled

 

Tags: , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: