Pistoia supera Massa

Prima gara di campionato per il Rugby pistoiese: la squadra degli Orsi incontra in trasferta gli Apuani Rugby Massa in una giornata nuvolosa e a tratti piovosa, che ha costretto gli spettatori ad assistere per qualche minuto  al riparo degli ombrelli.

L’inizio vede una fase di studio delle due compagini, con un gioco essenzialmente fisico in fase di mischia e su ripartenze affidate spesso agli avanti. Col passare del tempo i giocatori di entrambe le squadre iniziano a familiarizzare col campo, regalando buone fasi tattiche ai presenti e una maggiore velocità di gioco. Gara in parità fino al 18esimo, quando Regolini, trasformando una punizione concessa dopo una mischia vicina all’area di meta massese, porta gli Orsi in vantaggio di 3 punti. Si ripete al 23esimo sempre su punizione, stavolta dai 22, centrando i pali da posizione leggermente defilata sulla destra. Il pistoiese Mollica, mediano di apertura, si infortuna sostituito da Tavolaro, con alcune modifiche all’assetto dei tre quarti . Gli Apuani sotto di sei punti iniziano a farsi minacciosi, arrivando a contendere una mischia in attacco sui 5 metri, senza concretizzare. Si va all’intervallo con i rossi in vantaggio di 6 punti.

La ripresa inizia nuovamente con fasi di studio reciproco, fino a che con una buona azione insistente le Pecore Nere di Massa arrivano alla meta, a cui però non segue il calcio di trasformazione. All’ ottavo del secondo tempo il punteggio è quindi di 6 a 5 per gli ospiti. Il terreno leggermente appesantito inizia a farsi sentire sulle gambe dei giocatori di entrambe le formazioni, costringendo gli allenatori a ricorrere ai cambi. Guerzoni sfrutterà nel proseguo della gara tutti i giocatori a disposizione in modo da garantire energie fresche in ogni zona del campo. Al 23esimo nuova punizione per gli Orsi calciata fra i pali dalla lunga distanza, senza portare punti. Il gioco continua ad impegnare fisicamente entrambe le formazioni, fino ad un’ azione che porta Tavolaro oltre la linea, dando agli spettatori solo la sensazione della meta. Al 28esimo una nuova punizione, sempre del n°12, porta Pistoia in vantaggio di quattro punti. Due minuti più tardi la spinta pistoiese viene premiata con una meta dell’esperto Del Pio, schierato come numero 8, abile a sfruttare un buco nella difesa massese e a schiacciare la palla oltre la linea di meta. Trasformazione di Regolini e pistoiesi in vantaggio 16 a 5. Dopo fasi alterne, Massa trova nuovamente la meta a fine tempo, portando altri 5 punti nel proprio carniere. Trasformazione non sfruttata e scontri chiusi col risultato di 16-10 per gli Orsi che tornano da questa prima trasferta con 4 punti in classifica.

Formazione: Baldasseroni, Sordi, Biscardi, Trimboli, Neri (C), Mariani, Cipriani, Del Pio, Camera, Mollica, Taglianetti, Regolini, Michelotti, Lauria, Mussato. All. Guerzoni (Buttinelli, Giusti, Evangelisti, Tavolaro, Anzuini, Calabrese, Tozzi).

img-20161009-wa0021

 

Tags: , , ,

 

Autore

Altri post di

 

Commenta su Facebook


 

Commenta sul blog

obbligatorio

obbligatorio

optional


 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: